Raikkonen sperava in qualcosa in più del terzo posto

Raikkonen sperava in qualcosa in più del terzo posto

Il finlandese elogia il potenziale della Lotus, ma è critico verso la strategia utilizzata oggi

Kimi Raikkonen ha ottenuto il suo secondo podio consecutivo a Barcellona, ma la faccia che il finlandese ha mostrato sul podio ha detto molto del suo stato d'animo. Visto l'ottimo potenziale della Lotus sul tracciato catalano, il finlandese forse sperava in qualcosa in più rispetto al terzo posto e non lo ha nascosto neanche nel dopo gara. "Sono un po' deluso, perchè pensavo che avremmo potuto fare qualcosa in più in gara, soprattutto all'inizio. Alla fine poi eravamo molto veloci, ma ormai eravamo troppo lontani dai primi due e non ho potuto lottare per la vittoria. Comunque non sono eccessivamente deluso, perchè abbiamo dimostrato ancora di avere un gran potenziale. E' chiaro però che vedere che forse cambiando di qualche giro le strategie avremmo potuto lottare per il successo lascia un pizzico di rammarico. Le corse però sono così e almeno abbiamo conquistato dei punti importanti" ha spiegato "Iceman". Continuando su questa strada, Kimi comunque è convinto che presto arriverà anche la vittoria: "Questo è il nostro secondo podio consecutivo, ma è un peccato non aver sfruttato questa possibilità, anche perchè non è facile essere sempre pronti per lottare per la vittoria. Speriamo solo di continuare a lavorare bene come in queste ultime gare: se lo faremo sono convinto che arriverà anche per me il momento di tornare a vincere. La squadra ha fatto un ottimo lavoro: possiamo ancora migliorare, ma fino ad ora siamo stati veloci su tutte le piste".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie