Hamilton: "Non posso reggere il passo delle Red Bull"

condividi
commenti
Hamilton:
Redazione
Di: Redazione
21 mag 2011, 15:49

Il pilota britannico non vuole farsi illusioni dopo il terzo tempo ottenuto in qualifica

Hamilton:
Nonostante un distacco pesante, di circa un secondo dalla pole di Mark Webber, Lewis Hamilton è parso abbastanza soddisfatto delle qualifiche del Gp di Spagna. In particolare il pilota della McLaren si è detto contento per essere riuscito a rimanere davanti a Fernando Alonso. "Sono felice del risultato di oggi, anche se è chiaro che il divario tra noi e le Red Bull è aumentato. Anche noi comunque abbiamo lavorato duramente e siamo migliorati nel corso del weekend, anche se alla fine è stata una fortuna rimanere davanti alla Ferrari, perchè Alonso è veramente molto vicino" ha detto Lewis. L'ex campione del mondo non si vuole fare però illusioni per la gara di domani: "Non penso che possiamo tenere il passo delle Red Bull, perchè hanno un secondo di vantaggio. Certamente io spingerò al massimo, cercando anche di preservare le gomme, ma non penso che possa essere sufficiente".
Prossimo articolo Formula 1
Alonso inquadra il podio come obiettivo

Previous article

Alonso inquadra il podio come obiettivo

Next article

Vettel non ha usato il KERS in Q2 e Q3

Vettel non ha usato il KERS in Q2 e Q3

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton Shop Now
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie