Nessun provvedimento per il contatto Perez-Pic

Nessun provvedimento per il contatto Perez-Pic

I commissari l'hanno considerato solo un'incomprensione tra i due

Dopo aver parlato con entrambi, il collegio dei commissari sportivi ha deciso di non prendere provvedimenti nei confronti di Sergio Perez e Charles Pic per il contatto che li ha visti protagonisti nella terza ed ultima sessione di prove libere del Gp degli Stati Uniti. Nel tentativo di superare la Marussia del francese all'interno della curva 7 del nuovo tracciato di Austin, il messicano della Sauber l'ha colpita nel posteriore, mandandola in testacoda. A quanto pare però la cosa è stata etichettata come una semplice incomprensione tra i due, quindi non ci saranno sanzione. E' andata bene soprattutto a Perez, perchè a lui sarebbe bastata anche solo una reprimenda per procurargli un arretramento di 10 posizioni in griglia, visto che sarebbe stata la sua terza per infrazioni in pista dopo quella di ieri per aver bloccato l'altra Marussia di Glock e per la stessa colpa, ma questa volta ai danni di Bruno Senna, ad Abu Dhabi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Charles Pic
Articolo di tipo Ultime notizie