Karthikeyan: "Non ho fatto niente di sbagliato"

Il pilota della HRT spiega di aver seguito le direttive date da Charlie Whiting prima della gara

Karthikeyan:
Narain Karthikeyan ha rispedito al mittente le accuse di Sebastian Vettel: dopo il Gp degli Stati Uniti il pilota tedesco si era lamentato di essere stato ostacolato troppo dall'indiano della HRT proprio in occasione del momento in cui ha subito il sorpasso decisivo di Lewis Hamilton. Karthikeyan però è convinto di non aver fatto nulla di sbagliato ed ha spiegato di aver seguito le direttive date prima del Gp dal direttore di gara Charlie Whiting. "Avevo parlato con Charlie prima della gara perchè temevo che si potesse verificare una situazione come questa. Era quasi impossibile spostarsi dalle traiettorie senza finire fuori pista. E lui mi ha risposto che era consapevole di quanto fosse complicato spostarsi tra le curve 3 e 7, quindi non ho fatto nulla di sbagliato" ha detto Narain ad Autosport. "Appena terminato questo tratto mi sono fatto subito da parte ed ho lasciato passare Sebastian tra la curva 7 e la curva 8. Guidare fuori traiettoria in quel tratto non è possibile, quindi mi chiedo: dove sarei dovuto andare? Non va bene se si lamenta!" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Narain Karthikeyan
Articolo di tipo Ultime notizie