Alonso: "Vogliamo provare a vincere ogni gara"

Lo spagnolo ha fatto anche gli auguri a Schumacher per i suoi 20 anni di carriera

Alonso:
Nelle ultime sei gare Fernando Alonso è salito sul podio in ben cinque occasioni. E' chiaro quindi che, anche dopo la pausa estiva, lo spagnolo della Ferrari spera di poter proseguire questo trend positivo, anche solo per dare morale alla squadra che si appresta ad iniziare a lavorare duramente sulla vettura del 2012. Il due volte campione del mondo sembra infatti ottimista in vista del weekend di Spa-Francorchamps, pensando anche agli aggiornamenti per la 150° Italia che sono stati preparati a Maranello: "Non vedo l’ora di tornare in pista per proseguire nella serie di risultati positivi iniziata a Valencia. Avremo alcune novità sulla 150° Italia che, speriamo, ci permettano di migliorare ancora la nostra prestazione. Lo so bene che la situazione in campionato è quella che è ma ciò non vuol dire che abbiamo gettato la spugna. Noi partiremo sempre per cercare di vincere ogni gara e, come vado dicendo da un po’ di tempo, faremo i conti alla fine. In queste settimane ho parlato qualche volta con Stefano (Domenicali, n.d.r.) e l’ho sentito molto motivato: mi piace sentire questo spirito, è come il mio. Sarebbe importante portare a casa dei bei risultati perché la squadra si è impegnata tantissimo per risalire la china dopo l’inizio difficile: se lo meritano tutti i ragazzi e tutti i nostri tifosi" ha scritto sul suo blog. Fernando poi ha voluto fare gli auguri a Michael Schumacher per i 20 anni di carriere in Formula 1 che festeggerà proprio in Belgio: "Domani inizia un weekend speciale per un pilota che ha fatto la storia della Formula 1 e della Ferrari in particolare: Michael Schumacher. Che sia il più grande di tutti i tempi non devo essere io a dirlo, ci sono le statistiche che parlano da sole: sette titoli iridati, 91 vittorie, sono record incredibili. Ho una grandissima stima di Michael e mi sento onorato di aver corso insieme a lui. Quando sono arrivato a Maranello mi sono reso conto ancora di più quanto fosse intenso il suo legame con la Ferrari ed è anche per questo che mi hanno fatto particolarmente piacere le parole che ha detto Stefano a Wrooom Estate, subito prima della pausa estiva. Non so se nel 2021 io sarò ancora in Formula 1, difficile dirlo, e questa è un’ulteriore conferma della straordinarietà della carriera di Michael. Da parte mia, voglio cogliere l’occasione per fargli i miei migliori auguri per questa eccezionale ricorrenza: vent’anni sono un traguardo incredibile da raggiungere!".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag serie speciali