Formula 1
02 lug
-
05 lug
Gara in
01 Ore
:
34 Minuti
:
30 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
4 giorni
G
GP 70° Anniversario
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
117 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
131 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
144 giorni

Formula 1 al Mugello con denominazione di GP della Toscana

condividi
commenti
Formula 1 al Mugello con denominazione di GP della Toscana
Di:
27 giu 2020, 08:02

La pista di proprietà della Ferrari sarà teatro del secondo GP in Italia il 13 settembre: gli enti locali (Regione, Comune di Scarperia e di Firenze) supporteranno anche economicamente l'evento del 1000esimo GP del Cavallino.

Ormai manca solo l’ufficialità che potrebbe arrivare lunedì con la possibile pubblicazione della seconda parte del calendario di F1 2020.

Finora sono state ufficializzate solo le prime otto gare che iniziano con il weekend del 3-5 luglio a Spielberg con il GP d’Austria e si concludono con il GP d’Italia a Monza dal 4 al 6 settembre.

La seconda gara italiana di F1 si disputerà al Mugello il 13 settembre e l’appuntamento che festeggerà il 1000esimo Gran Premio della Ferrari avrà la denominazione di GP della Toscana.

L’impianto che è di proprietà del marchio del Cavallino, infatti, ha ricevuto il pieno supporto della Regione, con il presidente Enrico Rossi, in piena campagna elettorale per il rinnovo del mandato.

Verrà definito un protocollo tra Regione Toscana, Comune di Scarperia e quello di Firenze città metropolitana con l’Autodromo del Mugello grazie al quale verrà concesso un contributo economico grazie al quale si copriranno almeno in parte i costi organizzativi del nono GP di questa stana stagione 2020 che ancora deve cominciare dopo i devastanti effetti della pandemia causata dal COVID-19.

La gara, come tutte le altre in calendario, si disputerà a porte chiuse. La Ferrari ha avuto l’opportunità di girare con una SF71H sul suo impianto martedì scorso per allenare i piloti, Charles Leclerc e Sebastian Vettel, dopo la lunga sosta dovuta al lockdown, ma l’opportunità è stata ghiotta per provare i protocolli di sicurezza anti-virus che entreranno in azione al Red Bull Ring e per raccogliere dei dati del tracciato.

L’ultimo test collettivo di F1 al Mugello è datato 2012 e poi non hanno più girato una F1 di epoca recente, ma solo le monoposto di F1 clienti nelle Finali Mondiali Ferrari.

Articolo successivo
Delirio di Ecclestone sui neri e la F1 si dissocia subito

Articolo precedente

Delirio di Ecclestone sui neri e la F1 si dissocia subito

Articolo successivo

Villeneuve sicuro: "Tra Leclerc e Vettel ci saranno scintille"

Villeneuve sicuro: "Tra Leclerc e Vettel ci saranno scintille"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Location Mugello
Autore Franco Nugnes