Vettel: "Questa è sempre una gara difficile"

Nonostante la pole record, il tedesco non ne vuole sapere di abbassare la guardia

Vettel:
Ormai ha vinto il mondiale da oltre un mese, ma Sebastian Vettel non ne vuole assolutamente sapere di mollare la presa. Ad Abu Dhabi il due volte iridato ha conquistato la sua 14esima pole position stagionale, eguagliando il primato ottenuto da Nigel Mansell nel 1992. Ormai non ci sono veramente più aggettivi per raccontare la sua cavalcata trionfale... E dire che nelle libere le cose non sembravano andare poi così bene: "Ieri non ero soddisfatto. Pensavamo che si potesse fare di più, perchè non riuscivamo a sfruttare al massimo il potenziale della macchina, che oggi pomeriggio devo dire è andata meglio. Questa è una gara difficile, perchè le qualifiche e la corsa le facciamo ad orari diversi dalle prove libere, quindi in condizioni diverse, e non è facile trovare la giusta messa a punto per il mezzo". Una volta entrato in Q3, il tedesco però ha sfoderato l'ormai consueta maestria nella caccia alla pole: "In qualifica ho trovato un buon feeling con la vettura, in particolare quando sono passato alle gomme morbide. Ma questo non basta, perchè bisogna anche fare attenzione a non commettere errori di guida, soprattutto nell'ultimo settore, che è molto guidato. Non ero felice del mio primo giro nella Q3, ma l'ultimo invece è stato molto buono, in particolare nei primi due settori della pista".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie