Raikkonen: "Sono contento soprattutto per il team"

Il finlandese spera che la squadra possa prendere più fiducia nei propri mezzi e proseguire così

Raikkonen:
Kimi Raikkonen non è mai stato un tipo particolarmente espansivo ed ha mantenuto questa caratteristica anche nel giorno della sua prima vittoria con la Lotus, ottenuta oggi nel Gp di Abu Dhabi. Nonostante questo successo sia arrivato nella stagione del rientro, dopo due anni di stop, il finlandese ha voluto soprattutto rendere omaggio al suo team. "Sono contento soprattutto per il team, perchè è stata una stagione molto dura. Questo successo ci darà ancora più fiducia nei nostri mezzi, non solo ai ragazzi del team, ma anche alla proprietà. Ora speriamo di riuscire a ripeterci ancora da qui a fine stagione, ma anche l'anno prossimo" ha detto "Iceman". E l'ex campione del mondo ha voluto spornare i ragazzi del suo team a continuare così: "Non dobbiamo accontentarci ora, dobbiamo rimanere concentrati sulle prossime gare. Sicuramente stasera faremo una grande festa e ci godremo questa grande impresa, ma da domani si comincia già a pensare a quello che ci aspetta". Partire davanti e bene è stato fondamentale: "Ci eravamo già andati vicini diverse volte e forse anche nelle ultime gare avevamo la velocità necessaria per vincere, ma semplicemente partivamo troppo indietro. Riuscire a stare subito davanti è stata una delle chiavi, anche se non credo che fossimo veloci quanto la McLaren. E' anche vero però che per vincere bisogna anche finirle le gare".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie