Hamilton: "Darò il massimo, non ho niente da perdere"

Il pilota della McLaren sa che può solo vincere per tenere vive le sue speranze

Hamilton:
Anche se con 24 punti di ritardo gli servirebbe un vero e proprio miracolo per laurearsi campione del mondo, questo non impedisce a Lewis Hamilton di continuare a sperare di spuntarla. Anzi, il pilota della McLaren spera quasi di poter fare da arbitro nella contesa, magari mischiando le carte andando a centrare la vittoria. "Dal mio punto di vista io non ho nulla da perdere, mentre i ragazzi davanti a me rischiano tutto" ha detto il pilota britannico. "Darò il massimo. E' vero che generalmente le loro vetture sono più veloci della mia, ma questo non vuol dire che io non possa lottare per la vittoria. Abbiamo bisogno di una vittoria e ed l'obiettivo che proverò a raggiungere". Inoltre se non dovesse riuscirci la delusione non sarebbe neanche troppo grande: "Se non andrà bene non sarà così deludente, perchè sono molto indietro. E' stato un anno interessante e abbiamo dato tutto, quindi sono felice di avere ancora questa piccola opportunità di vincere".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie