Aabar cede le sue quote della Mercedes F1

Aabar cede le sue quote della Mercedes F1

Il gruppo di investimento di Abu Dhabi girerà nuovamente il suo 40% alla Daimler

La Mercedes sta vivendo senza dubbio il momento più difficile da quando è tornata in Formula 1 in prima persona: Michael Schumacher e Nico Rosberg non riescono a marcare punti da ben cinque gare ed i tifosi della squadra di Brackley possono solo sperare che l'involuzione della W03 sia dovuta alla concentrazione delle risorse sulla vettura della prossima stagione. Nonostante il grande colpo dell'ingaggio di Lewis Hamilton per la prossima stagione, questo periodo di crisi sembra aver iniziato a preoccupare anche i finanziatori del team: secondo quanto riferisce Bloomberg, il gruppo di investimento Aabar ha infatti annunciato la sua intenzione di girare il suo 40% di quote del team alla Daimler. Prima di diventare ufficiale, l'operazione dovrà ricevere l'autorizzazione dell'antitrust tedesca ed anche italiana (tramite il marchio Falcon Bank il gruppo Aabar sponsorizza anche la Toro Rosso), anche se sostanzialmente non cambierà troppo. Il gruppo di Abu Dhabi, infatti, aveva investito direttamente nella Daimler nel 2009, acquisendone il 9% per aiutarla nel perioro più nero della crisi economica. Ed è nell'ambito di questo investimento che la Daimler gli aveva girato il 40% delle quote della squadra di Formula 1. A cambiare, dunque, dovrebbe essere solo la facciata...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie