Formula 1
02 lug
-
05 lug
Prove Libere 3 in
07 Ore
:
37 Minuti
:
01 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
6 giorni
G
GP 70° Anniversario
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
118 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
132 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
146 giorni

Formula 1 2020: ecco il programma del GP d'Austria

condividi
commenti
Formula 1 2020: ecco il programma del GP d'Austria
Di:
4 giu 2020, 09:06

Tra poco meno di un mese la Formula 1 tornerà finalmente in pista al Red Bull Ring. Ecco il programma completo, per non perdere neanche un minuto di azione.

Ora ci sono anche i crismi dell'ufficialita: la Formula 1 ripartirà il 5 luglio con il Gran Premio d'Austria. Questo vuol dire che manca meno di un mese alla prima giornata di prove libere, prevista per venerdì 3 luglio.

A riprova di quanto la prima gara della stagione sia uno scenario sempre più concreto, Liberty Media ha diffuso anche il programma del weekend di gara del Red Bull Ring che, oltre alla Formula 1, vedrà impegnate per la loro prima gara stagionale anche Formula 2, Formula 3 e Porsche Supercup.

GP d'Austria - Il programma

Venerdì 3 luglio
9:35-10:20 - Libere Formula 3
11:00-12:30 - Libere 1 Formula 1
12:55-13:40 - Libere Formula 2
14:05-14:35 - Qualifiche Formula 3
15:00-16:30 - Libere 2 Formula 1
17:00-17:30 - Qualifiche Formula 2
17:55-18:40 - Libere Porsche Supercup

Sabato 4 luglio
10:25 - Gara 1 Formula 3
12:00-13:00 - Libere 3 Formula 1
13:30-14:00 - Qualifiche Porsche Supercup
15:00-16:00 - Qualifiche Formula 1
16:45 - Gara 1 Formula 2

Domenica 5 luglio
9:45 - Gara 2 Formula 3
11:10 - Gara 2 Formula 2
12:25 - Gara Porsche Supercup
15:10 - Gara Formula 1

Articolo successivo
Lando Norris torna in pista con una vecchia F3

Articolo precedente

Lando Norris torna in pista con una vecchia F3

Articolo successivo

Wolff: "Aston Martin un investimento, ma resto in Mercedes"

Wolff: "Aston Martin un investimento, ma resto in Mercedes"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Austria
Autore Redazione Motorsport.com