HRT ha chiesto di poter correre lo stesso

HRT ha chiesto di poter correre lo stesso

La squadra spagnola non è riuscita a rientrare nel 107%, ma ha chiesto una deroga

La HRT ha fatto richiesta per una deroga così da poter prendere parte lo stesso al Gran premio d'Australia, nonostante entrambi i suoi piloti non siano riusciti a rientrare nel tempo limite per qualificarsi. Sia Pedro de la Rosa che Narain Karthikeyan non sono riusciti a stare sotto a 1'32"214, cioè il 107% del tempo della pole position fatta segnare da Lewis Hamilton con la sua McLaren. La stessa cosa era successa alla squadra la scorsa stagione, e in quell'occasione la deroga non venne concessa. Karthikeyan ha ammesso di essere "molto deluso" per non essere riuscito a qualificarsi: "Sapevamo che sarebbe stata molto dura in Australia, ma il risultato di oggi è molto deludente per ogni pilota, senza alcun dubbio. Possiamo provare a trovare delle scuse, ma alla fine, ci mancano i test invernali. Lo sapevamo sin dall'inizio, e la pioggia di ieri non ci ha aiutati perché ci ha fatto perdere altro tempo sull'asciutto, facendoci molto male. Abbiamo avuto un sacco di problemini con la macchina, cosa normale durante la prestagione, ma il problema è che questo weekend è per noi la nostra prestagione e stiamo lottando contro il tempo. C'è un sacco di lavoro da fare e speriamo di poter migliorare e andare avanti."

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Pedro de la Rosa , Narain Karthikeyan
Articolo di tipo Ultime notizie