Force India con l'ala posteriore a delta

Force India con l'ala posteriore a delta

Dopo il quarto posto di Hulkenberg a Spa, la squadra cerca una conferma sul veloce di Monza

La Force India, dopo il quarto posto di Hulkenberg a Spa, conta di confermarsi con un bel risultato anche a Monza sfruttando la potenza del motore Mercedes e la buona efficienza aerodinamica che la porta in evidenza sulle piste a basso carico. A Monza la squadra di Silverstone ha portato un'interessante ala posteriore a delta che riduce il carico avendo una corda ridotta sui lati esterni, rispetto alla versione che si è vista in Belgio.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Paul di Resta , Nico Hulkenberg
Articolo di tipo Ultime notizie