Topic

Barcellona: Test Formula 1 maggio 2018

Force India: fatti degli esperimenti per le regole 2019

condividi
commenti
Force India: fatti degli esperimenti per le regole 2019
18 mag 2018, 08:08

Nella prima giornata di test a Barcellona è passata un po' inosservata una strana soluzione montata a sbalzo dell'ala posteriore della VJM11. Si sono fatte delle prove per verificare che le norme sui sorpassi 2019 siano davvero efficaci?

La Force India nei test di Barcellona ha effettuato anche una curiosa prova aerodinamica per la FIA: nel primo giorno, martedì, dietro all'alettone posteriore della VJM11 guidata da Nicholas Latifi è apparso uno strano profilo in carbonio che è stato aggiunto dietro all'alettone posteriore.

Nella foto Lat Images si osservano i due supporti che si "aggrappano" sul lato sinistro al flap mobile e non visibili ce ne sono anche altri due dal lato opposto.

Di che si tratta? Verrebbe da pensare che si sia trattato di un esperimento che la squadra di Silverstone potrebbe aver svolto simulando l'estensione di un'ala pensata per le regole 2019, quindi di un'esperimento che può essere stato condotto in collaborazione con la FIA per verificare in pista alcuni studi che erano stati fatti da Nicholas Tombazis, attuale responsabile tecnico F1 della Federazione Internazionale, quando era consulente della FOM e aveva svolto degli esperimenti in galleria del vento con i modellini della ex Manor.

Sotto al profilo aggiuntivo si nota nella parte centrale che il carbonio è stato coperto da materiale anti-calore e sono stati posti dei termo marker utili a valutare se gli scarichi possono avere un'influenza sull'ala con il loro soffiaggio...

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Test di maggio a Barcellona
Sotto-evento Martedì
Location Circuit de Barcelona-Catalunya
Piloti Nicholas Latifi
Team Force India
Tipo di articolo Analisi