Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
24 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
73 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
86 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
108 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
129 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
143 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
157 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
185 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
192 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
206 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
211 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
239 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
246 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
260 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
274 giorni
F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Force India: è arrivato a Silverstone il pacchetto di novità che è mancato in Austria

condividi
commenti
Force India: è arrivato a Silverstone il pacchetto di novità che è mancato in Austria
Di:
5 lug 2018, 14:16

Nella gara di Casa, il team che ha in Andy Green il responsabile tecnico riesce a far debuttare le novità aerodinamiche che non erano state spedite in tempo a Spielberg. Per ora si sono viste delle modifiche alle barge board.

La Force India ha dovuto giocare un po' in difesa nel GP d'Austria con Esteban Ocon, sesto al traguardo, seguito dal compagno di squadra, Sergio Perez perché non era arrivato pronto l'atteso pacchetto aerodinamico. La squadra di Silverstone ha dovuto subire la presenza di due Haas davanti in classifica che a Spielberg hanno raccolto un insperato quanto meritato quarto posto con Romain Grosjean e Kevin Magnussen.

Andy Green e gli altri tecnici della Force India contano di rifarsi durante il GP di casa (la sede è davvero a due passi dal circuito) mettendo in campo alcune novità aerodinamiche: per il momento si sono viste delle modifiche nelle barge board e nei deviatori di flusso ai lati delle pance.

La novità nelle barge board è facilmente riconoscbile perché sono stati inseriti due "dita" in prototipazione rapida che sono più grandi rispetto a quelle precedono e seguono: hanno il chiaro compito di sostenere e due "sciabole" che si trovano al piede dell'elemento aerodinamico.

Il complicato deviatore di flusso laterale scomposto in quattro parti (tre in colore carbonio e una rosa) è stato rivisto nella parte più in basso con piccoli deflettori orizzontali che servono a laminare il flusso verso il diffusore posteriore.

 

Articolo successivo
La Renault introdurrà delle modifiche al turbo a Silverstone

Articolo precedente

La Renault introdurrà delle modifiche al turbo a Silverstone

Articolo successivo

Fotogallery F1: Silverstone si prepara a ospitare il GP di Gran Bretagna 2018

Fotogallery F1: Silverstone si prepara a ospitare il GP di Gran Bretagna 2018
Carica i commenti