Formula 1
25 set
FP3 in
18 Ore
:
36 Minuti
:
16 Secondi
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
27 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
48 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
69 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic
FP1 in
76 giorni

Ferrari, Vettel: "Gap troppo grande dalle Mercedes, potevamo migliorare di più la macchina!"

condividi
commenti
Ferrari, Vettel: "Gap troppo grande dalle Mercedes, potevamo migliorare di più la macchina!"
Di:

Il tedesco della Ferrari scatterà domani terzo in griglia nel GP di Cina. Alla fine delle Qualifiche ha ammesso di aver faticato a mettere assieme un buon giro.

Il volto mogio di Sebastian Vettel diventa visibile una volta tolto il casco bianco, reso meno monotono dalla presenza della bandiera tedesca e dal cavallino rampante su un lato. Il 4 volte iridato della Ferrari ha appena tagliato il traguardo con il terzo tempo, che gli varrà domani la prima posizione della seconda fila nello schieramento del Gran Premio della Cina, terzo appuntamento del Mondiale 2019 di Formula 1 e 1000esimo GP della storia della classe regina del motorsport.

Un risultato che a Vettel sembra non andare giù. Di sicuro non è gradito, così come parzialmente inaspettato dopo le buone prestazioni nelle libere ottenute tra ieri e oggi dalle SF90. A spiegarlo è stato lo stesso Sebastian nel corso della conferenza stampa piloti dedicata ai primi 3 delle Qualifiche di Shanghai. 

Leggi anche:

"Il distacco dalle Mercedes è troppo grosso. Avremmo voluto vedere una situazione opposta a quella che abbiamo visto oggi, però credo che la nostra sessione sia stata discreta. Se non puoi battere le Mercedes è sempre meglio essere appena dietro perché questo ci permette di avere buone opzioni per la gara di domani. Almeno speriamo".

 

La pista nel corso delle Qualifiche ha fatto un miglioramento importante, ma le SF90 non sono riuscite a migliorare a sufficienza per impensierire le Mercedes W10 di Bottas - in pole - e di Hamilton, che partirà accanto al compagno di squadra. I team hanno potuto usufruire anche dell'ormai celebre "party mode", una mappatura di motore più spinta per la Q2 e la Q3, ma se le Ferrari hanno mostrato di saper andare forte sui rettilinei, altrettanto non hanno saputo fare nei curvoni veloci, zona di caccia Mercedes.  

Leggi anche:

"La pista è sicuramente migliorata, si possono vedere i tempi che sono completamente differenti dalla Q1 alla Q3. Anche se chiaramente c'è anche un cambiamento nelle mappature dei motori che condizionano i crono. E' una cosa che fanno tutti ed è piuttosto normale".

Analizzando il lavoro svolto tra ieri e oggi, Vettel si è detto soddisfatto dei progressi fatti sulla SF90, ma non del tutto. Il gap dalle Frecce d'argento si spiega anche con una SF90 ancora non perfetta per le sue esigenze di guida, tanto da non avergli permesso di firmare un giro adeguato in tutti i settori.

"Da parte mia credo che siamo stati in grado di migliorare la macchina rispetto a ieri e dobbiamo essere contenti di esserci riusciti. Ma, detto questo, non dobbiamo essere contenti del tutto perché credo che si potesse fare di più. Oggi è stato abbastanza complicato mettere assieme un buon giro".

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
1/35

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
2/35

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
3/35

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
4/35

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
5/35

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
6/35

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
7/35

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
8/35

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, ammira il modellino di una Maserati 250F

Sebastian Vettel, Ferrari, ammira il modellino di una Maserati 250F
9/35

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, e Charles Leclerc, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari, e Charles Leclerc, Ferrari
10/35

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/35

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
12/35

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
13/35

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
14/35

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
15/35

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
16/35

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
17/35

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
18/35

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
19/35

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, ispeziona il circuito

Sebastian Vettel, Ferrari, ispeziona il circuito
20/35

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
21/35

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, ai box durante le prove

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, ai box durante le prove
22/35

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
23/35

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
24/35

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
25/35

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
26/35

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
27/35

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
28/35

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, supera Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, supera Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
29/35

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
30/35

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF71H, al comando alla partenza

Sebastian Vettel, Ferrari SF71H, al comando alla partenza
31/35

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
32/35

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
33/35

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
34/35

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
35/35

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

 
GP Cina: a Bottas la pole 1000 davanti a Hamilton, Vettel è staccato con la Ferrari

Articolo precedente

GP Cina: a Bottas la pole 1000 davanti a Hamilton, Vettel è staccato con la Ferrari

Articolo successivo

Leclerc: "Arrabbiato per il mio errore in Q3, però ho migliorato rispetto a ieri"

Leclerc: "Arrabbiato per il mio errore in Q3, però ho migliorato rispetto a ieri"
Carica i commenti