Formula 1
09 mag
Prossimo evento tra
61 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
93 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
100 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
110 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
117 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
131 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
145 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
173 giorni
02 set
Prossimo evento tra
180 giorni
09 set
Prossimo evento tra
187 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
201 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
208 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
215 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
229 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
236 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
272 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
281 giorni

Ferrari: si chiamerà SF21 la Rossa che si scoprirà a Barcellona

Mattia Binotto ha ufficializzato la nuova sigla della monoposto che correre l’anno prossimo, specificando che non ci sarà una consueta presentazione, ma si vedrà il 1 marzo direttamente in pista in occasione del primo giorno di test invernali a Barcellona.

Ferrari: si chiamerà SF21 la Rossa che si scoprirà a Barcellona

La Ferrari del prossimo anno cambierà nome: mentre in Red Bull hanno deciso di nominare la monoposto di quest’anno aggiornata alle regole del campionato 2021 aggiungendo alla sigla RB16 una B, a Maranello hanno pensato bene di abbandonare l’infausto nome rievocativo, SF1000, per passare a un più semplice SF21, anche se la base della monoposto sarà la stessa di quest’anno per quanto modificata a livello aerodinamico e con un motore tutto nuovo.

La nuova monoposto non verrà presentata come di consueto, ma si vedrà direttamente in pista a Barcellona il 1 marzo, nel giorno di apertura dei test invernali in programma sulla pista catalana che si protrarranno fino al 3 marzo.

Nel mese di febbraio, comunque, la Scuderia non perderà l’occasione per presentare la coppia di piloti, Charles Leclerc e Carlos Sainz agli sponsor e ai partner della squadra oltre che ai giornalisti, anche se lo spagnolo ha fatto la sua prima apparizione in Rosso ieri, prendendo contatto con i tecnici con i quali lavorerà l’anno prossimo.

Mattia Binotto ha confermato che la prima uscita del pilota iberico avverrà nel mese di gennaio con la Ferrari SF71H, vale a dire la monoposto del 2018, sebbene la squadra potesse fare ricorso alla più recente (e vincente) SF90.

 

condividi
commenti
Horner su Perez: "Non potevamo ignorare la sua stagione"

Articolo precedente

Horner su Perez: "Non potevamo ignorare la sua stagione"

Articolo successivo

Binotto: "Ferrari, prestazioni inadeguate: ci meritiamo 4!"

Binotto: "Ferrari, prestazioni inadeguate: ci meritiamo 4!"
Carica i commenti