Formula 1
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso

Ferrari: lo specchietto con il flap non è legale: via da Monaco!

condividi
commenti
Ferrari: lo specchietto con il flap non è legale: via da Monaco!
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
12 mag 2018, 12:10

La FIA, dopo l'ispezione dei delegati tecnici Tombazis e Whiting di venerdì, ha deciso che il flap che regge il retrovisore ha una funzione aerodinamica per cui non potrà più essere utilizzato a partire dal prossimo appuntamento.

La Ferrari potrà utilizzare gli specchietti con il flap solo nel GP di Spagna: dalla prossima gara in programma nel Principato di Monaco la SF71H potrà mantenere l'attacco del retrovisore all'Halo, ma dovrà fare a meno del profilo supplementare che è stato considerato dalla FIA un elemento aerodinamico aggiuntivo, utile a orientare il flusso verso l'ala posteriore.

Sebastian Vettel, Ferrari SF71H, con gli specchietti sull'halo
Sebastian Vettel, Ferrari SF71H, con gli specchietti attaccati all'Halo: il flap superiore sarà vietato dal prossimo GP

Photo by: Mark Sutton / Sutton Images

Gli uomini del Cavallino hanno interpretato in modo molto aggressivo la norma che dal GP di Baku autorizza le squadre a spostare il retrovisore ancorandolo al diadema della protezione della testa per migliorare la visibilità posteriore dei piloti.

Nella direttiva tecnica era specificato che la nuova soluzione doveva essere abbastanza rigida da evitare le vibrazioni dello specchietto che, altrimenti, avrebbe pregiudicato la visibilità. Gli aerodinamici di Mattia Binotto, allora, si sono inventati un flap che nel bordo più esterno aveva un tirante che doveva fissare il retrovisore vero e proprio.

Charlie Whiting, Ferrari SF71H, con gli specchietti montati sull'halo
Charlie Whiting ieri nel box Ferrari per ispezionare gli specchietti montati sull'Halo

Photo by: Giorgio Piola

Venerdì Nicholas Tombazis e Charlie Whiting erano andati a ispezionare la soluzione della SF71H nel box della Ferrari e oggi i tecnici della FIA hanno comunicato alla squadra del Cavallino che il flap deve essere modificato perché così è palesemente un elemento aerodinamico e non un semplice supporto.

Va detto che gli ingegneri di Maranello sono stati i primi ad adottare l'attacco del retrovisore all'Halo, cercando di interpretare la norma nel modo più esteso possibile, a dimostrazione di quanto alla Ferrari siano diventati "coraggiosi" nell'introdurre delle soluzioni al limite delle norme con scelte molto aggressive che si vedono in ogni angolo della Rossa...

Ferrari SF71H, dettaglio dello specchietto, GP d'Azerbaijan
Ferrari SF71H, dettaglio del retrovisore di come era al GP d'Azerbaijan con i doppi specchietti

Photo by: Giorgio Piola

 

Articolo successivo
Barcellona, Libere 3: doppietta Mercedes, le Ferrari sono vicine

Articolo precedente

Barcellona, Libere 3: doppietta Mercedes, le Ferrari sono vicine

Articolo successivo

GP di Spagna: Hamilton in pole, due Mercedes davanti a Vettel

GP di Spagna: Hamilton in pole, due Mercedes davanti a Vettel
Carica i commenti