Ferrari, Leclerc e l'emozione senza pressione: "Non penso al Mondiale. Ora voglio lavorare"

condividi
commenti
Ferrari, Leclerc e l'emozione senza pressione:
Di:
15 feb 2019, 17:42

Charles Leclerc si racconta a margine della presentazione della Ferrari SF90, l'arma con cui il Cavallino andrà a contendere lo scettro iridato 2019 alla Mercedes per il Mondiale di Formula 1

Per fortuna l’emozione esiste ancora. Durante la presentazione della Ferrari SF90 il più entusiasmato era indubbiamente Charles Leclerc: prima seduto tra Piero Ferrari e John Elkann, poi sotto i riflettori che hanno illuminato la nuova monoposto. Vedere il pilota monegasco in giacca blu con il Cavallino sul petto non è stata una novità, avendo indossato la divisa ufficiale Ferrari già ai tempi della Driver Academy, ma il peso specifico di quella attuale è tutt’altra cosa.

Ma attenzione a non confondere emozione con pressione. Leclerc oggi ha certificato la sua appartenenza alla sua Scuderia Ferrari 2019, il sogno di un bambino che si è avverato. Ma messa da parte l’emotività di un momento, è tornato Charles, pronto, prontissimo a scendere in pista, prima a Barcellona poi a Melbourne. Senza timori reverenziali, e pronto a raccogliere la sfida.

Charles, che feeling hai provato oggi?
“Emozionante, ho sempre avuto un rapporto speciale con l’Italia. Ero qui da ragazzo quando correvo in kart, e già in quel periodo a catturare la mia fantasia era la macchina rossa…quindi posso dire di aver avverato un sogno. Ma sono all’inizio di una nuova avventura, ho tanto lavoro davanti a me, e tanto da imparare, e credo che la presenza di un compagno di squadra come Seb sia un gran vantaggio: tanto da poter imparare da lui. Oggi è stato un giorno molto emozionante, credo si sia visto bene, ma ora non vedo l’ora di essere in pista”.

Leggi anche:

Il tuo arrivo a Maranello ha riportato al volante di una Ferrari un pilota giovane come età ed esperienza. Senti un po' di pressione? Ti sei dato qualche gara per ambientarti al meglio in una top-team?
“La pressione fortunatamente non la sento. Sono giovane, ho da imparare, ma so che è fondamentale concentrarmi su me stesso e sul lavoro che mi attende con la squadra. Penso che i risultati arriveranno di conseguenza”.

Cosa ti ha sorpreso finora del tuo arrivo in Ferrari?
“La facilità con cui sono stato integrato nel team. Conoscevo già alcune persone, essendo stato parte della Driver Academy, ma in generale sono stato aiutato molto e coinvolto nella conoscenza della nuova macchina e dei nuovi progetti”.

Dentro di te senti di poter puntare al campionato del mondo anche se dei alla tua prima stagione in Ferrari?
“Non voglio pensare al campionato, ho tanto da fare davanti a me. Avrò un ottimo riferimento grazie a Sebastian, ora non voglio puntare a qualcosa ma lavorare. Poi vedremo poi cosa arriverà”.

Ti sei dato un numero di gare per arrivare al primo successo?
“Quando mi aspetto di vincere la mia prima gara? Non voglio rispondere a questa domanda, arriverà al momento giusto. Una cosa è certa: mi sono preparato al massimo possibile durante la pausa invernale, fisicamente e mentalmente. Mi aspetta una grande sfida e voglio essere pronto. Sono venuto spesso qui a Maranello nelle ultime settimane, mi è piaciuto iniziare a vivere con la squadra, e poi non ero abituato a dover interagire con così tanti tecnici! È un altro passo nella mia carriera, lavorare in un grande team. Venire qui a Maranello mi ha aiutato a conoscere tante persone con cui dovrò interagire e a capire come lavora tutta la squadra. Credo di aver fatto il massimo possibile per essere pronto quando saremo in pista a Melbourne, poi il giudizio arriverà dalla pista”.

Scorrimento
Lista

Ferrari SF90

Ferrari SF90
1/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
2/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
3/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
4/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
5/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
6/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
7/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
8/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
9/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
10/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
11/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
12/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
13/44

Foto di: Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari e i membri del team Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari e i membri del team Ferrari
14/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
15/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
16/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
17/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
18/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
19/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
20/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
21/44

Foto di: Roberto Chinchero

Ferrari SF90

Ferrari SF90
22/44

Foto di: Roberto Chinchero

Ferrari SF90

Ferrari SF90
23/44

Foto di: Roberto Chinchero

Ferrari SF90

Ferrari SF90
24/44

Foto di: Roberto Chinchero

Ferrari SF90

Ferrari SF90
25/44

Foto di: Roberto Chinchero

Ferrari SF90

Ferrari SF90
26/44

Foto di: Roberto Chinchero

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
27/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
28/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
29/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
30/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90, dettaglio

Ferrari SF90, dettaglio
31/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
32/44

Foto di: Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari con i membri del team Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari con i membri del team Ferrari
33/44

Foto di: Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari con i membri del team Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari con i membri del team Ferrari
34/44

Foto di: Ferrari

Atmosfera

Atmosfera
35/44

Foto di: Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari
36/44

Foto di: Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari, Mattia Binotto, Team Principal, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari, Mattia Binotto, Team Principal, Ferrari
37/44

Foto di: Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari, Mattia Binotto, Team Principal, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari, Sebastian Vettel, Ferrari, Mattia Binotto, Team Principal, Ferrari
38/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
39/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
40/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
41/44

Foto di: Ferrari

Ferrari SF90

Ferrari SF90
42/44

Foto di: Ferrari

Louis Camilleri, CEO Ferrari

Louis Camilleri, CEO Ferrari
43/44

Foto di: Ferrari

Mattia Binotto, Team Principal Ferrari

Mattia Binotto, Team Principal Ferrari
44/44

Foto di: Ferrari

Articolo successivo
Vettel: "La SF90 è bella, ma dobbiamo dimostrare la bontà del progetto col cronometro"

Articolo precedente

Vettel: "La SF90 è bella, ma dobbiamo dimostrare la bontà del progetto col cronometro"

Articolo successivo

Sorpresa Mercedes: c'è un doppio bracket nella sospensione anteriore della W10?

Sorpresa Mercedes: c'è un doppio bracket nella sospensione anteriore della W10?
Carica i commenti
Be first to get
breaking news