Ferrari: la SF90 più veloce della SF71H e fa più strada, ma basterà per battere la Mercedes?

condividi
commenti
Ferrari: la SF90 più veloce della SF71H e fa più strada, ma basterà per battere la Mercedes?
Di:
03 mar 2019, 09:55

Abbiamo confrontato i numeri emersi dai test di Barcellona di quest'inverno con quelli dello scorso anno. I dati dicono che la Ferrari va molto forte, ma la crescita della Mercedes è stata impressionante: la W10 ha percorso 2 GP in più del 2018

I numeri a volte non dicono tutto. Perché se stiamo solo alle cifre nude e crude i tifosi della Ferrari devono aspettare che il GP d’Australia arrivi al più presto per avere la conferma che la Rossa è la migliore F1 uscita dai test collettivi di Barcellona.

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Photo by: Glenn Dunbar / LAT Images

I dati della SF90 sono impressionanti: se si azzarda un confronto con la SF71H alla fine dei collaudi invernali, emerge che la macchina 2019 non solo è stata più veloce di quasi un secondo rispetto alla vettura dello scorso anno, nonostante le nuove regole aerodinamiche avrebbero dovuto penalizzare le prestazioni di circa 1”5, ma ha anche percorso più strada totalizzando 68 giri in più, vale a dire la distanza di un GP (997 giri nel 2019 contro i 929 dello scorso), mettendo insieme 4.641 km invece di 4.324 km del 2018.

La Ferrari ha ottenuto il primo e il terzo tempo assoluto con Sebastian Vettel e Charles Leclerc (i due sono stati separati da appena 10 millesimi), con il tedesco che è arrivato a sfiorare il record della pista, segno che la monoposto di Maranello ha mostrato un potenziale enorme fin dai primi giri in pista.

Mercedes-AMG F1: confronto 2018 vs. 2019

Mercedes-AMG F1: confronto 2018 vs. 2019

Photo by: Motorsport.com

Ma basterà questa potenza di fuoco per battere la Mercedes? È la domanda che si sta facendo il team principal, Mattia Binotto, da quando ha visto la “vera” Mercedes W10 che ha fatto il suo debutto nel primo giorno della seconda sessione catalana. Si è trattato di una macchina totalmente nuova dal punto di vista aerodinamico che ha montato tutti gli aggiornamenti che sono stati sviluppati da fine di novembre, periodo nel quale era stata deliberata la freccia d’argento per la presentazione del 13 febbraio.

Perché se le cifre della Ferrari sono positive rispetto al 2018, non ci sono parole per definire quelle della Mercedes: la W10 nei test di Barcellona ha coperto 150 giri in più rispetto alla vettura che l’anno scorso ha vinto il quinto mondiale con Lewis Hamilton, vale a dire 698 km che valgono molto più di 2 GP con un… salto prestazionale di quasi 2 secondi.

Va detto che la freccia d’argento nel 2018 non aveva cercato mai i tempi, mentre nell’ultima giornata il campione iridato inglese si è esibito anche con le mescole più morbide arrivando ad appena 3 millesimi dalla Ferrari, incuneandosi fra Vettel e Leclerc, mentre Valtteri Bottas è rimasto più staccato di tre decimi.

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 W10

Photo by: Jerry Andre / Sutton Images

Le W10 hanno la “zampata”, ma non hanno ancora il giusto passo gara: la freccia d’argento, infatti ha lavorato sodo per cercare di ridurre la formazione del graining sulle gomme Pirelli, tanto che Lewis ha mostrato qualche segno di insoddisfazione sugli pneumatici 2019, fenomeno che, però, non si è evidenziato sulla Rossa (se non quando faceva freddo): la Ferrari pare più “gentile” sulle coperture, per cui nelle simulazioni di GP sono emerse delle differenze piuttosto evidenti a favore della macchina curata da Enrico Cardile, sebbene la Mercedes abbia fatto tanta strada in più.

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, dopo lo stop a bordo pista nella simulazione di GP nell'ultimo giorno di test a Barcellona

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, dopo lo stop a bordo pista nella simulazione di GP nell'ultimo giorno di test a Barcellona

Photo by: Diego Mejía

La Rossa è data per favorita per la conquista della pole, ma restano dei dubbi sulla sua affidabilità: Vettel ha interrotto nel terzo stint la simulazione di gara per un problema elettrico, ma questo è stato solo l’ultimo guaio di quattro in quattro giorni. La Ferrari pecca nella durata: si tratta solo problemi di gioventù che saranno risolti in tempo per Melbourne, oppure la SF90 è velocissima, ma è troppo estrema in certi concetti per cui si rompe più facilmente?

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, dopo lo stop a bordo pista

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, dopo lo stop a bordo pista
1/39

Foto di: Diego Mejia

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
2/39

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
3/39

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10
4/39

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Mattia Binotto, Team Principal Ferrari

Mattia Binotto, Team Principal Ferrari
5/39

Foto di: Franco Nugnes

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, solleva scintille

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, solleva scintille
6/39

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Mercedes AMG F1 W10, dettaglio dei deviatori di flusso

Mercedes AMG F1 W10, dettaglio dei deviatori di flusso
7/39

Foto di: Giorgio Piola

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10
8/39

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Pneumatico Pirelli e cerchio Mercedes-AMG F1

Pneumatico Pirelli e cerchio Mercedes-AMG F1
9/39

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Mercedes AMG F1 W10, dettaglio laterale

Mercedes AMG F1 W10, dettaglio laterale
10/39

Foto di: Giorgio Piola

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 W10
11/39

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Ferrari SF90, dettaglio del fondo

Ferrari SF90, dettaglio del fondo
12/39

Foto di: Giorgio Piola

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 W10
13/39

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 W10
14/39

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Jock Clear, Chief Engineer Ferrari e Sebastian Vettel, Ferrari

Jock Clear, Chief Engineer Ferrari e Sebastian Vettel, Ferrari
15/39

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
16/39

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
17/39

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10
18/39

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
19/39

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1

Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1
20/39

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 W10

Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 W10
21/39

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

L'incidente di Sebastian Vettel, Ferrari

L'incidente di Sebastian Vettel, Ferrari
22/39

Foto di: Piotr Naskrent

Sebastian Vettel, Ferrari, dopo l'incidente

Sebastian Vettel, Ferrari, dopo l'incidente
23/39

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

La monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90 viene riportata nel garage coperta da un telo

La monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90 viene riportata nel garage coperta da un telo
24/39

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10
25/39

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10
26/39

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10

Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10
27/39

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
28/39

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
29/39

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
30/39

Foto di: Franco Nugnes

Esteban Gutiérrez, tester Mercedes

Esteban Gutiérrez, tester Mercedes
31/39

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
32/39

Foto di: Ferrari

Mercedes AMG F1 W10, dettaglio

Mercedes AMG F1 W10, dettaglio
33/39

Foto di: Giorgio Piola

La monoposto di Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10 viene riportata ai box

La monoposto di Valtteri Bottas, Mercedes-AMG F1 W10 viene riportata ai box
34/39

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Mercedes AMG F1, dettaglio

Mercedes AMG F1, dettaglio
35/39

Foto di: Giorgio Piola

Mercedes AMG F1, dettaglio

Mercedes AMG F1, dettaglio
36/39

Foto di: Giorgio Piola

Dettaglio del fondo della monoposto di Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 W10

Dettaglio del fondo della monoposto di Lewis Hamilton, Mercedes-AMG F1 W10
37/39

Foto di: Franco Nugnes

Mercedes AMG F1, dettaglio

Mercedes AMG F1, dettaglio
38/39

Foto di: Giorgio Piola

Ferrari SF90, dettaglio del fondo

Ferrari SF90, dettaglio del fondo
39/39

Foto di: Giorgio Piola

 

Articolo successivo
Motorsport Report: nel video l'analisi tecnica di Giorgio Piola dopo i test di F1

Articolo precedente

Motorsport Report: nel video l'analisi tecnica di Giorgio Piola dopo i test di F1

Articolo successivo

Fotogallery F1: gli scatti più belli degli ultimi test invernali del 2019 di Barcellona

Fotogallery F1: gli scatti più belli degli ultimi test invernali del 2019 di Barcellona
Carica i commenti
Be first to get
breaking news