Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

Ferrari: il ricordo di Barnard del glorioso motore V12
Prime
Formula 1 Commento

Ferrari: il ricordo di Barnard del glorioso motore V12

Di:

Fino al 1995 la Ferrari ha utilizzato il motore V12 per poi passare la V10 dalla stagione successiva. John Barnard ripercorre i tormentati anni del suo ritorno a Maranello e spiega cosa non ha funzionato.

La seconda avventura di John Barnard alla Ferrari potrebbe essersi rivelata meno fruttuosa in termini di innovazione e ricerca, ma ha prodotto alcune delle monoposto più eleganti degli anni 90 oltre a dare un vittorioso commiato al motore V12 in Formula 1.

Inoltre c’è chi crede che in mani diverse la penultima Ferrari firmata Barnard, la 412 T2, avrebbe potuto essere una vettura in grado di competere per il titolo.

condividi
commenti

F1 | Allarme Ferrari: sostituito il telaio di Sainz

I tecnici del Cavallino hanno scoperto in telemetria dei dati anomali nell'impianto di alimentazione del motore: nel dubbio che ci fosse un problema alla pompa di pescaggio della benzina all'interno del serbatoio è stato deciso di montare ieri sera il telaio di scorta sulla F1-75 dello spagnolo. Anche Lando Norris ha dovuto sostituire la scocca della McLaren MCL36 dopo la scordolata nella quale aveva rotto il fondo e anche incrinato lo chassis.

Video F1 | Ghini: "Monaco più lunga? C'è chi ci pensa!"

In questa nuova puntata del Candido firmata Motorsport.com, Franco Nugnes e Antonio Ghini commentano quanto visto nel primo giorno della Formula 1 in Spagna, con uno sguardo al futuro, ovvero...Monaco. C'è la possibilità che la pista monegasca venga estesa di 600 metri: sarà vero?

F1 | Ferrari: la notte porta consiglio, Red Bull e Mercedes temibili

E' stato un venerdì impegnativo per tutte le squadre, con tante novità portate in pista. La Ferrari ha dettato il passo sulla simulazione di qualifica, ma ha qualche difficoltà con la gestione delle gomme. Nei long run brillano Verstappen e la Red Bull, ma la rivelazione di giornata è la Mercedes, che si è avvicinata davvero tanto con la W13 finalmente senza porpoising.

Video F1 | Piola: "Ferrari troppo scarica, Mercedes in ripresa"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano il venerdì del GP di Spagna con la lente d'ingrandimento tecnica. Tante le soluzioni che i team hanno portato in pista nelle prime due sessioni di prove libere, in cui Ferrari pare soffrire un po' troppo e Aston Martin fa discutere. Mercedes, invece, in ripresa: verità o illusione?

Fotogallery F1 | Le Prove Libere del GP di Spagna

Sul Circuit de Catalunya hanno cominciato ad infuocarsi le lotte tra le nuove monoposto dotate di aggiornamenti dai team, con la Ferrari davanti in entrambe le sessioni a tenersi dietro Red Bull e Mercedes. Riviviamo la giornata di venerdì attraverso le più belle immagini.

F1 | Russell: "Porpoising risolto sul dritto, resta in qualche curva"

Le W13 sono state la rivelazione della prima giornata di prove a Barcellona, con il secondo ed il terzo tempo. Russell per ora resta cauto con i suoi commenti, anche se rivela che gli ultimi aggiornamenti hanno ridotto il problema del porpoising.

F1 | Hamilton: "Grandi progressi, sfruttiamo il potenziale ora"

La Mercedes W13 pare finalmente migliorata e il britannico si mostra molto carico per il prosieguo del fine settimana di Barcellona, nel quale spera di potersela giocare con Ferrari e Red Bull. C'è però il problema del surriscaldamento gomme, quindi in serata sarà importante analizzare bene i dati per sistemare la vettura.

F1 | Verstappen: "Bene sui long run, da migliorare la qualifica"

Il campione del mondo ha chiuso le FP2 di Barcellona con il quinto tempo ma ha spaventato i rivali con un passo gara estremamente competitivo. Max, però, non è ancora soddisfatto della RB18 in simulazione di qualifica.

Binotto: "Per Schumacher la prima stagione in F1 sarà difficile"
Articolo precedente

Binotto: "Per Schumacher la prima stagione in F1 sarà difficile"

Articolo successivo

Seidl: “L'infrastruttura obsoleta è il punto debole McLaren”

Seidl: “L'infrastruttura obsoleta è il punto debole McLaren”
Carica i commenti