Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
24 giorni
07 mag
-
10 mag
FP1 in
72 giorni
21 mag
-
24 mag
FP1 in
85 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
FP1 in
108 giorni
02 lug
-
05 lug
FP1 in
128 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
143 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
156 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
184 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
191 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
205 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
211 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
239 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
246 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
260 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
274 giorni

Ferrari: ecco il rombo della monoposto 2020

condividi
commenti
Ferrari: ecco il rombo della monoposto 2020
Di:
29 gen 2020, 19:17

Anche la Ferrari si è unita alle squadre che hanno messo in moto per la prima volta la nuova monoposto. Ecco il rompo della power unit del Cavallino

Questa mattina poco prima delle ore dieci, nel cuore della Gestione Sportiva di Maranello, è stata avviata per la per la prima volta la monoposto di Formula 1 della Scuderia Ferrari per la stagione 2020.

Alla presenza di tecnici, personale e management, il ruggito della nuova Power Unit è risuonato per una trentina di secondi nell’area dedicata al montaggio veicolo. La monoposto sarà ufficialmente presentata l’11 febbraio alle ore 18.30 nella cornice del Teatro Municipale Romolo Valli di Reggio Emilia.

Leggi anche:

Il team sta lavorando intensamente in preparazione della stagione che prenderà il via il 15 marzo con il Gran Premio d’Australia. Pochi giorni dopo la presentazione in teatro il team si sposterà sulla pista di Barcellona, dove è atteso dal primo test pre-stagionale in programma dal 19 al 21 febbraio.

 

Articolo successivo
McLaren: ecco il video del fire-up della MCL35

Articolo precedente

McLaren: ecco il video del fire-up della MCL35

Articolo successivo

Ocon a sorpresa: "Sono stato molto vicino a firmare per la Mercedes"

Ocon a sorpresa: "Sono stato molto vicino a firmare per la Mercedes"
Carica i commenti