Formula 1
02 lug
-
05 lug
Qualifiche in
00 Ore
:
56 Minuti
:
44 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
5 giorni
G
GP 70° Anniversario
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
118 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
132 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
145 giorni

Ferrari: ecco la scheda tecnica della SF1000 di Leclerc e Vettel

condividi
commenti
Ferrari: ecco la scheda tecnica della SF1000 di Leclerc e Vettel
Di:
11 feb 2020, 22:00

Ecco tutte le caratteristiche della Rossa di Maranello che prenderà parte al Mondiale di Formula 1

La SF1000 è sessantaseiesima monoposto con la quale la Scuderia Ferrari si presenta al via di un campionato di Formula 1.

Il 2020 sarà anche l'anno in cui Maranello festeggerà il 1000° Gran Premio (e da qui naturalmente il nome della vettura), con Charles Leclerc e Sebastian Vettel che dovranno cercare di ridare l'iride al Cavallino Rampante.

Tolti i veli alla Rossa (opaca) con alcune novità estetiche ben visibili e altre che arriveranno nei test pre-stagione, vediamo la scheda tecnica completa della vettura.

Leggi anche:

TELAIO

Telaio in materiale composito a nido d’ape in fibra di carbonio con protezione halo per l’abitacolo

Cambio longitudinale Ferrari a 8 marce più retro

Comando semiautomatico sequenziale a controllo elettronico con cambiata veloce

Differenziale autobloccante a controllo idraulico

Freni a disco auto ventilanti in carbonio Brembo (anteriore e posteriore) e sistema di controllo elettronico sui freni posteriori

Peso con acqua, olio e pilota: 745 kg

Ruote OZ anteriori e posteriori 13”

MOTORE

Cilindrata: 1600 cc
Giri massimi: 15000
Sovralimentazione: Turbo singolo
Portata benzina: 100 kg/hr max
Quantità benzina per gara: 110 kg
Configurazione: V6 90°
Alesaggio: 80 mm
Corsa: 53 mm
Valvole: 4 per cilindro
Iniezione: diretta, max 500 bar

SISTEMA ERS

Energia batteria: 4 MJ
Potenza MGU-K: 120 kW
Giri max MGU-K: 50.000
Giri max MGU-H: 125.000

Articolo successivo
Elkann: "La nostra sete di vittorie è più viva che mai”

Articolo precedente

Elkann: "La nostra sete di vittorie è più viva che mai”

Articolo successivo

Ferrari: da Reggio Emilia con tanta fame di vincere

Ferrari: da Reggio Emilia con tanta fame di vincere
Carica i commenti