Formula 1
30 apr
-
03 mag
Canceled
21 mag
-
24 mag
Canceled
04 giu
-
07 giu
Postponed
11 giu
-
14 giu
Postponed
25 giu
-
28 giu
Postponed
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
104 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
146 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
160 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
174 giorni
F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Ferrari: c'è il bargeboard con il doppio boomerang!

condividi
commenti
Ferrari: c'è il bargeboard con il doppio boomerang!
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
1 ago 2019, 16:35

La Rossa che è andata alle verifiche del GP d'Ungheria disponeva di una nuova soluzione davanti alle pance che fa lavorare in modo diverso i vortici che devono ridurre le nocive turbolenze generate dalla ruota anteriore.

La Ferrari ha portato in verifica la SF90 dotata di nuovi bargeboard, confermando l’anticipazione che vi avevamo dato secondo la quale le novità aerodinamiche promesse da Mattia Binotto a inizio settimana fossero collocate davanti alle pance.

L’immagine di Giorgio Piola ci mostra come l’elemento principale del bargeboard sia ora sovrastato da un doppio profilo a boomerang: in precedenza c’erano due elementi distinti e scalinati fra di loro, mentre adesso questi profili sono stati uniti da una parte metallica in uno solo pezzo, mentre il secondo boomerang sottostante va ad ancorarsi al telaio della SF90 con un andamento del tutto diverso.

I due boomerang sono legati fra di loro da un supportino metallico per evitare che al variare del carico il soffiaggio vada a ridursi limitando la portata d’aria studiata in galleria.

L’andamento dei vortici, che devono ridurre le turbolenze generate dalla ruota anteriore, è stato completamente rivisto per migliorare l’efficienza aerodinamica del fondo che, ora dovrebbe essere in grado di garantire il carico per il quale era stato pensato. La modifica sulla Rossa, per quanto poco appariscente, potrebbe dare dei buon risultati nell’evoluzione di una monoposto che pian piano sembra adattarsi alle diverse caratteristiche dei vari tracciati.

Ferrari SF90, il nuovo bargeboard del GP d'Ungheria

Ferrari SF90, il nuovo bargeboard del GP d'Ungheria

Photo by: Giorgio Piola

Articolo successivo
Racing Point: Perez rompe gli indugi e resta un altro anno

Articolo precedente

Racing Point: Perez rompe gli indugi e resta un altro anno

Articolo successivo

Leclerc: "Proveremo a sovvertire il pronostico non favorevole"

Leclerc: "Proveremo a sovvertire il pronostico non favorevole"
Carica i commenti