Villeneuve: "Nico voleva distruggere la gara di Lewis"

Secondo l'ex iridato era questo il motivo delle lamentele del tedesco dopo che il compagno non gli ha dato strada

Villeneuve:

Jacques Villeneuve non è mai banale nelle sue esternazioni. Questa volta l'ex campione del mondo ha riservato un attacco al leader del Mondiale Nico Rosberg, secondo lui colpevole di aver soprattutto badato a rovinare la gara di Lewis Hamilton piuttosto che a migliorare la sua quando via radio ha chiesto come mai il compagno non gli desse strada nonostante l'ordine arrivato dal muretto della Mercedes durante il Gp d'Ungheria.

"Il messaggio di Nico non aveva alcun senso, perché era ovvio che Lewis avrebbe perso diversi secondi per farlo passare. Inoltre non avrebbe aiutato Nico a vincere la gara, perché le sue gomme stavano già calando e due giri più tardi ha effettivamente iniziato ad essere più lento di Lewis" ha detto Villeneuve ai microfoni di BBC Radio.

Ed ecco poi il passaggio più duro nei confronti del figlio d'arte: "Nico si lamentava e piagnucolava solo perché voleva distruggere la gara di Lewis, non aiutare la sua. Ma il suo piano non ha funzionato. Credo che Ricciardo fosse comunque troppo veloce per lui, quindi probabilmente avrebbe guadagnato solo la posizione ai danni di Lewis se lo avesse lasciato passare".

In ogni caso, secondo lui questa nuova tensione emersa all'interno della squadra di Brackley finirà per favorire Hamilton, anche se ora si ritrova indietro di 11 punti: "E' un combattente ed è lui quello che sembra reagire meglio quando le cose vanno male. Almeno forse ora la smetteranno di recitare la parte dei migliori amici al mondo".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jacques Villeneuve , Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie