Bianchi punito per aver ostacolato di Resta

Bianchi punito per aver ostacolato di Resta

Il pilota della Marussia è stato arretrato di tre posizioni sulla griglia di partenza

Jules Bianchi è stato penalizzato e sanzionato con una reprimenda al termine delle prove ufficiali del Gp di Corea per aver ostacolato Paul di Resta durante la Q1. Nonostante fosse riuscito a qualificarsi regolarmente per la Q2, il portacolori della Force India si è infatti lamentato piuttosto aspramente del comportamento che aveva tenuto il collega francese della Marussia, ostacolandolo mentre stava affrontando il suo ultimo giro lanciato. Evidentemente i commissari devono averla vista allo stesso modo dello scozzese, perchè hanno deciso di arretrare di tre posizioni Bianchi, che in realtà ne perderà solamente una, visto che aveva chiuso con la 21esima prestazione. Bisogna ricordare poi che sulla griglia di Yeongam sarà arretrato di dieci posizioni anche Mark Webber, autore del terzo tempo. Il pilota della Red Bull ha infatti raggiunto il limite di reprimende consentite dal regolamento con un'infrazione commessa a Singapore, quando si era fatto dare un "passaggio" sulla Ferrari di Fernando Alonso dopo la bandiera a scacchi.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Paul di Resta , Jules Bianchi
Articolo di tipo Ultime notizie