Wolff: "La sfida con la Red Bull durerà tutta la stagione"

Il team principal della Mercedes è soddisfatto per il risultato nel GP del Portogallo e guarda con grande attenzione al GP di Spagna che arriva: "Due vetture sul podio a Portimao andavano bene, ma a Barcellona le gerarchie potrebbero cambiare in una sfida che terrà banco per tutta la stagione". Toto si augura che la W12 possa essere competitiva anche sulla pista che è stata rinnovata alla curva 10.

Wolff: "La sfida con la Red Bull durerà tutta la stagione"

Toto Wolff è soddisfatto del risultato conseguito dalla Mercedes in Portogallo, anche se la doppietta era alla portata delle frecce nere, se Bottas non avesse accusato l’ennesimo problema tecnico.

Il team principal austriaco non si culla sugli allori, ma anzi guarda al futuro prossimo, visto che bussa alla porta il GP di Spagna: due gare in una settimana…
“Siamo partiti da Portimão con un doppio podio e alcuni insegnamenti importanti per il futuro, soprattutto perché ci sarebbe potuta essere una doppietta senza il problema del sensore di Valtteri nelle fasi finali della gara”.

La Mercedes è parsa in crescita in Algarve…
“C'è ancora molto lavoro da fare e l'ordine gerarchico in pista sembra destinato a cambiare da un tracciato all'altro: noi sappiamo che dobbiamo essere al top in ogni fine settimana perché

ci sarà testa a testa con la Red Bull fino alla fine della stagione: siamo entusiasti di questa sfida che proseguirà tra pochi giorni in Spagna”.

Montmelò non arriva dopo i soliti test pre-campionato svolti in Spagna…
“Di solito avremmo già trascorso un po' di tempo a Barcellona per i test invernali, ma non è stato così quest'anno. Non vediamo l'ora di scendere in pista per vedere come andrà. Il Circuito di Catalunya è un tracciato che mette in risalto le qualità di una monoposto. È un impianto nel quale è fondamentale la gestione delle gomme posteriori per ottenere delle buone prestazioni e questo, finora, non è stato certo il nostro punto di forza”.

“Ci sono state anche alcune modifiche al layout del tracciato per quest'anno, per cui siamo curiosi di vedere come si comporterà la W12”.

condividi
commenti
Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china

Articolo precedente

Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china

Articolo successivo

Seidl: "Ricciardo tornerà al top. E' una questione di tempo"

Seidl: "Ricciardo tornerà al top. E' una questione di tempo"
Carica i commenti