Williams: Russell cambia power unit e passa al motore 4

Sulla FW43B del giovane pilota inglese è stato installata nella notte una nuova power unit della Stella, che fa seguito alla sostituzione del motore di Sebastian Vettel sull'Aston Martin che arriva dopo l'adozione della nuova unità sulle frecce nere. L'affidabilità preoccupa i tecnici di Brixworth che devono centellinare le PU fresche.

Williams: Russell cambia power unit e passa al motore 4

Ma cosa sta succedendo ai motori Mercedes? Anche George Russell fa ricorso a una nuova power unit che è stata montata nella notte sulla sua FW43B, dopo che la sostituzione era toccata all'Aston Martin di Sebastian Vettel. I due piloti disporranno di una nuova unità per cui domenica saranno costretti a partire in fondo allo schieramento di partenza.

Il nuovo motore  Mercedes viene montato sulle monoposto dei team clienti dopo che la squadra ufficiale ha già provveduto a smarcare i propulsori in più: Valtteri Bottas è già arrivato al quinto dopo il problema di affidabilità emerso al quarto appena punzonato al GP d'Italia, mentre Lewis Hamilton si è dotato del quarto motore endotermico, essendosi risparmiato il precedente sistema ibrido.

E' fin troppo evidente che a Brixworth sono alle prese con un problema legato alle power unit, ma le voci dicono che le sostituzioni possono avvenire solo gradualmente perché l'approvvigionamento di motori freschi è pià complicato del previsto perché nei piani di inizio anno non erano previste così tante rotazioni. Chi sarà il prossimo?

condividi
commenti
F1, Logan Sargeant nuovo pilota della Academy Williams
Articolo precedente

F1, Logan Sargeant nuovo pilota della Academy Williams

Articolo successivo

LIVE Formula 1 | Gran Premio degli Stati Uniti: Libere 1

LIVE Formula 1 | Gran Premio degli Stati Uniti: Libere 1
Carica i commenti