Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Svizzera
Ultime notizie

F1 | Williams ha svelato la livrea della FW45. Gulf la novità

Williams ha presentato questo pomeriggio i colori della livrea che vestirà le FW45 di Alexander Albon e Logan Sargeant nel Mondiale 2023 di F1.

La Williams FW44 con livrea 2023
La Williams FW44 con livrea 2023
La Williams FW44 con livrea 2023
La Williams FW44 con livrea 2023
La Williams FW44 con livrea 2023
La Williams FW44 con livrea 2023
Logan Sargeant, Williams
Logan Sargeant, Williams
Alex Albon, Williams
Alex Albon, Williams
Alex Albon, Williams
Franco Colapinto, Williams Academy
Jamie Chadwick, Williams Academy
13

La Williams si trova nel bel mezzo dell'ennesimo momento di transizione della sua storia recente, ma oggi ha fatto il primo passo verso il futuro svelando i colori che renderanno riconoscibili le proprie monoposto nel Mondiale 2023 di Formula 1.

Il team di Grove ha presentato oggi nella sua sede britannica la livrea ufficiale della FW45, il nuovo modello che dovrà aiutare la squadra britannica a proseguire nella propria risalita dai bassifondi della classifica verso quello che, poco meno di 30 anni fa, era il suo posto: il vertice della categoria assieme a team come Ferrari e McLaren.

La livrea Williams è stata presentata sul manichino della FW44, la monoposto dell'anno passato che inizialmente, nel 2022, aveva sfoggiato una bella veste totalmente blu, per poi perdere gradualmente colore gara dopo gara per perdere grammi di peso e guadagnare qualche millesimo di prestazione.

La nuova livrea ha una notevole somiglianza con i colori con cui ha concluso la stagione scorsa, anche se ha una maggiore quantità di carrozzeria verniciata dal blu opaco rispetto alle tante zone nero carbonio con cui ha corso per gran parte del 2022.

Nella colorazione 2023 che dai test pre-stagionali di Sakhir vestirà le FW45 trova spazio Gulf, sponsor che ha abbandonato la McLaren al termine dell'anno scorso dopo appena una stagione di partnership per avere un ruolo più importante anche dal punto di vista visivo. Il marchio petrolifero è stato apposto sul muso, poco davanti all'abitacolo e al punto centrale d'attacco dell'halo.

La livrea, per stessa ammissione della Williams, non è altro che un'evoluzione di quella utilizzata nel 2022. Stesso discorso per la FW45. La nuova monoposto non è ancora stata ultimata, ma da quanto affermato dal team di Grove sarà un'evoluzione della FW44 sebbene presenterà pance molto differenti, così come una diversa concezione delle sospensioni anteriori e superfici aerodinamiche esteriori maggiorate, ossia più carrozzeria di quanto visto nel 2022.

Nel comunicato ufficiale Williams, il team parla di un'efficienza aerodinamica migliore rispetto alla FW44, più carico aerodinamico e guidabilità migliorata. La livrea 2023 è stata svelata da James Matthews, membro del board Williams, e da Mike Jones, amministratore delegato di Gulf. I due sono stati affiancati dai due piloti titolari, ovvero Alexander Albon e Logan Sargeant assieme al terzo pilota Jamie Chadwick, che in questa stagione correrà in Indy NXT.

Una nobile decaduta, la Williams, ma ora con in mano alcuni elementi che lasciano intravedere la possibilità di risalita. Negli ultimi 2 mesi è avvenuta l'ennesima rivoluzione, con l'addio dell'ormai ex team principal, Jost Capito, e del direttore tecnico François-Xavier "FX" Demaison. I due hanno lasciato la Williams il 12 dicembre.

Pochi giorni fa, invece, è stato annunciato James Vowles (ex capo delle strategie nel team Mercedes F1 AMG) come sostituto di Capito, dopo aver fatto parte attiva negli 8 anni di dominio di Mercedes, dal 2014 al 2020 e, parzialmente grazie al titolo Costruttori, al 2021. Nuovi volti, nuove ambizioni. Vowles inizierà a occupare il suo nuovo ruolo a partire dal prossimo 20 febbraio. Proprio per questo Vowles non era presente alla presentazione di oggi.

La Williams FW44 con livrea 2023

La Williams FW44 con livrea 2023

Photo by: Williams

Anche per quanto riguarda i piloti, rispetto allo scorso anno, troviamo una conferma e una novità. Alexander Albon è stato giustamente confermato dopo essere stato la vera e unica luce in pista grazie ai 4 punti totali raccolti. Al posto di Nicholas Latifi, appiedato al termine della passata stagione, ci sarà Logan Sargeant.

Il pilota statunitense è riuscito a conquistare la Superlicenza per correre in Formula 1 al termine della passata stagione di FIA Formula 2 e, anche grazie al suo passaporto americano (che fa felice soprattutto Liberty Media e il mercato a stelle e strisce) si è assicurato il volante della FW45 da pilota titolare accanto al thailandese.

Matthew Savage, presidente del consiglio di amministrazione della Williams, ha dichiarato: "Mentre la Williams Racing continua la sua trasformazione, siamo orgogliosi di svelare la livrea di quest'anno.

"Siamo entusiasti della vettura di quest'anno e non ringrazierò mai abbastanza l'intero team di Grove per il duro lavoro svolto in vista della stagione. Sono lieto di dare il benvenuto nel nostro viaggio a partner nuovi ed esistenti".

"Con il nuovo team principal James Vowles che si unirà a noi alla fine di questo mese, e con l'entusiasmante line up di piloti composta da Alex e Logan, la Williams Racing darà il massimo nel 2023".

Alexander Albon, uno dei due piloti titolari 2023, ha affermato: "Sono davvero entusiasta di ripartire per un altro anno con la squadra. La macchina è fantastica e scenderà in pista a Silverstone".

"Il team ha lavorato duramente l'anno scorso e durante l'inverno per risolvere alcune aree chiave della nostra vettura, impegnandosi per cercare di massimizzare le prestazioni della vettura per il 2023, quindi non vedo l'ora di vedere cosa può fare la FW45. Quest'anno abbiamo anche dato il benvenuto a nuovi partner nel team, quindi è fantastico averli a bordo".

Queste invece le prime dichiarazioni di Logan Sargeant da pilota titolare Williams 2023: "Sono davvero entusiasta di iniziare la stagione dopo quello che, per me, è sembrato un inverno molto lungo".

"Sono molto motivato, abbiamo lavorato sodo. La vettura è fantastica e dimostrerà l'enorme impegno profuso dal team durante la stagione, quindi non vedo l'ora di iniziare a Silverstone prima di partire per il Bahrain".

La Williams, nel corso della prossima settimana, farà il primo Shakedown con la FW45 completa sul tracciato di Silverstone, il prossimo 13 febbraio, in cui entrambi i piloti 2023 potranno provarla prima di imbarcare il materiale per Sakhir, verso i test pre-stagionali e il primo gran premio della nuova stagione.

Leggi anche:
La Williams FW44 con livrea 2023

La Williams FW44 con livrea 2023

Photo by: Williams

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | Horner contro la FIA: "I piloti di non devono essere robot"
Articolo successivo F1 | Williams: una livrea one-off tutta Gulf può diventare realtà

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Svizzera