F1 | Williams: Jost Capito positivo al COVID-19, salta Jeddah

Il team principal e CEO della Williams, Jost Capito, non sarà presente al Gran Premio d'Arabia Saudita di questo fine settimana dopo essere risultato positivo al COVID-19.

F1 | Williams: Jost Capito positivo al COVID-19, salta Jeddah

La Williams ha confermato con un breve comunicato, diffuso prima dell'edizione inaugurale della gara del Jeddah Corniche Circuit, che Jost Capito non è partito alla volta dell'Arabia Saudita dopo essere risultato positivo ad un test COVID-19.

"Williams Racing può confermare che il CEO e team principal Jost Capito è risultato positivo al COVID-19 prima di partire per Jeddah per il Gran Premio dell'Arabia Saudita di questo fine settimana", si legge in una breve dichiarazione del team.

"Jost ora sta seguendo le linee guida delle autorità sanitarie nazionali del Regno Unito. Non c'è stato alcun impatto ad ampio raggio sul personale Williams Racing e il team continuerà ad operare in circuito come previsto".

Leggi anche:

A tutto il personale della Formula 1 che ha viaggiato dalla Gran Bretagna verso l'Arabia Saudita è stato richiesto di sottoporsi ad un test PCR nelle 72 ore precedenti al viaggio, e poi di completarne un secondo all'arrivo.

Quello di questo fine settimana sarà anche il primo Gran Premio della Williams dopo la morte del suo fondatore ed ex team principal, Sir Frank Williams, scomparso domenica scorsa. Sia la squadra di Grove che la Formula 1 stanno pianificando degli omaggi nel corso del fine settimana, anche se i dettagli saranno confermati solamente nei prossimi giorni.

condividi
commenti
Hill: "Un incidente Lewis-Max sarebbe triste per la F1"
Articolo precedente

Hill: "Un incidente Lewis-Max sarebbe triste per la F1"

Articolo successivo

F1 | Test ali: la FIA misura la deflessione del profilo con 35 kg

F1 | Test ali: la FIA misura la deflessione del profilo con 35 kg
Carica i commenti