Whitmarsh: "La McLaren ha svoltato l'angolo"

Il team principal di Woking fa il punto della stagione deludente, ma è certo di una rapida ripresa

Whitmarsh:
Martin Whitmarsh è ottimista. Secondo il team principal la McLaren potrebbe aver svoltato l'angolo di una stagione particolarmente difficile che finora ha fruttato alla squadra solo un quinto posto in Cina come miglior risultato. Veramente poco per un top team che aveva iniziato l'inverno con ambizioni da mondiale. La MP4-28 si è rivelata una monoposto sbagliata per le nuove gomme Pirelli: la vettura era stata sviluppata in galleria del vento con le coperture dello scorso anno e in pista si è rivelata un autentico disastro perché l'aerodinamica del posteriore non funzionava a dovere con le coperture di nuovo disegno con una spalla più squadrata. Con il ritorno della Pirelli alle coperture con le carcasse del 2012, la McLaren ha ritrovato subito il bandolo della matassa, portando in Ungheria un pacchetto di novità tecniche che non erano state deliberate con la consueta procedura. Qualcosa ha funzionato, altro no, ma la squadra di Woking sembra aver imboccato l'uscita dal tunnel... "Abbiamo fatto un piccolo passo avanti , soprattutto nella comprensione dei problemi - ammette Whitmarsh - in Ungheria abbiamo portato una serie di novità che non erano state testate, per cui sappiamo che avremo degli ulteriori migliormaneti potendo proseguire sullo sviluppo. Ora sappiamo qual è la strada da percorrere e abbiamo alcune buone idee da portare avanti. Ora c'è un po' più di ottimismo, ma chiaramente non siamo affatti soddisfatti di dove siamo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie