Petrov con la Pirelli, ma in attesa di chiamata...

Petrov con la Pirelli, ma in attesa di chiamata...

Il pilota russo punta a restare nei Gp e attende l'occasione per riprendere un volante nel Circus

Vitaly Petrov in attesa di tornare in Formula 1 da pilota titolare ha accettato l'offerta della Pirelli per per scorrazzare sulla pista di Yas Marina i giornalisti con la F1 a due posti. Il pilota russo, che ha corso la stagione 2011 con la Lotus Renault, è stato la sorpresa che è apparsa alla presentazione delle nuove gomme Pirelli di F.1 ad Abu Dhabi. Petrov si è reso disponibile a parlare, preferendo, però, restare molto vago sul suo futuro. E certi silenzi o sorrisini furbi, valevano più di tante parole... "Con la Pirelli avevo cominciato a parlare circa un anno fa, ma avevo la priorità di correre. Ora si sono create le condizioni per collaborare...". Il suo nome è stato associato alla Caterham negli ultimi giorni, potrebbe prendere il posto di Jarno Trulli... "Al momento mi dedico a questa collaborazione con la Pirelli - prosegue Petrov - ma mi guardo intorno: il mio obiettivo è restare in Formula 1 e sono disposto ad aspettare. Sono giovane e nel Circus vorrei restarci molti anni, ma questo non è il momento di parlare del mio futuro". Sulla sua macchina sale Raikkonen. Come vede il ritorno del finlandese? "Sono contento per lui. Un campione del mondo che rientra in F.1 non può che essere positivo. Speravo di essere il suo compagno di squadra. In ogni caso c'è una certa accomunanza: in fondo abitiamo solo a cento chilometri di distanza!". Aveva provato il correttore di assetto Lotus che tanto ha fatto discutere in queste ultime settimane, prima di essere bandito dalla Fia? "Ho provate dello cose nelle libere delle ultime tre gare, ma non posso dire di che cosa si trattasse. Non mi sembra giusto parlare anche se sono fuori dalla squadra". Sulla Ferrari c'è uno sponsor russo, KasperSky: ad un certo punto si era sentito circolare il suo nome a Maranello per un impegno da test driver... Sorride Vitaly... "Non è il momento - prosegue Petrov - la Ferrari cerca piloti di esperienza".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Vitaly Petrov
Articolo di tipo Ultime notizie