Vettel: "I dubbiosi resteranno anche cambiando team"

Sebastian teme che non sarebbe apprezzato quanto merita neanche lasciando la Red Bull

Vettel:
Sebastian Vettel ha festeggiato il suo quarto titolo iridato consecutivo in Formula 1, entrando di diritto nell'olimpo del Circus. C'è solo un cruccio che tormenta il pilota della Red Bull: i fischi ingenerosi arrivati in alcuni degli ultimi Gp sembrano essergli rimasti davvero indigesti, anche perchè il tedesco non ha fatto altro che fare il suo lavoro al meglio. In molti pensano che questi fischi si potrebbero trasformare in applausi se un giorno dovesse decidere di indossare la tuta della Ferrari, ma il diretto interessato non sembra affatto dello stesso avviso, temendo che chi reputa i suoi successi merito solo di una vettura super, resterà sempre diffidente nei suoi confronti. "Anche se dovessi cambiare squadra, penso che ci sarà sempre qualcuno dubbioso sul mio conto. Non credo che cambieranno le opinioni della gente. Alla fine devo solo guardare a me stesso ed essere felice per quello che abbiamo realizzato, senza pensare a queste cose" ha detto Seb. Giustamente, Vettel ha poi ricordato che anche i più grandi hanno quasi sempre vinto al volante delle vetture migliori, ribadendo poi che per il momento non ha intenzione di muoversi da Milton Keynes: "Se guardiamo alla storia della Formula 1, i piloti migliori hanno quasi sempre vinto gare e campionati con le squadre migliori. Sono molto felice della squadra per cui corro e credo che la cosa sia reciproca. Per questo non mi interessa farlo con altre squadre". Infine, il 26enne ci ha tenuto a sottolineare ancora una volta che anche le vittorie che da fuori possono essere sembrate facili facili, in realtà non lo sono state per niente: "Sento tante persone parlare di dominio, una parola che fa quasi sembrare che vincere sia facile. La realtà è che abbiamo ottenuto grandi vittorie anche dove le cose sarebbero potute andare diversamente. Forse è vero che le ultime gare non sono troppo eccitanti, ma io so quanti sforzi abbiamo fatto io e la squadra per ottenere questi risultati, ed è davvero una bella sensazione".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie