Vettel: "Anche gli altri si lamentano delle gomme"

Anche a Montecarlo il tedesco ha ribadito che la Pirelli avrebbe potuto fare di meglio secondo lui

Vettel:
Anche se ormai la decisione di modificare le gomme a partire dal Gp del Canada è stata presa, Sebastian Vettel non ha mollato la presa sull'argomento alla vigilia delle prove libere del Gp di Monaco. Il leader del Mondiale ha ribadito ancora una volta che secondo lui le coperture realizzate quest'anno dalla Pirelli hanno avuto troppo "peso" nelle prime gare. "Nessuno di voi può capire quanto la nostra guida sia cambiata e quanto fatichiamo. Guidiamo in maniera diversa da come sapevamo e ci piace. Le gare sono cambiate, paragonate i sorpassi del passato con quelli di adesso" ha spiegato il pilota della Red Bull, da molti indicata come la squadra che più di tutte ha spinto per il cambiamento che arriverà da Montreal. Il tre volte campione del mondo, dunque, ci ha tenuto a sottolineare che anche i piloti della concorrenza si sono lamentati: "Non voglio parlare male delle persone, ma devono lavorare meglio. Certi guai nelle ultime gare sono accaduti non perché noi piloti siamo passati sopra i detriti, ma perché le gomme non sono abbastanza buone. Non voglio immaginare cosa succederebbe se una gomma si rompesse così alla chicane. Io parlo con gli altri piloti e pure quelli della Lotus si lamentano degli stessi problemi".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie