Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
47 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
54 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
82 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
96 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
103 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
117 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
131 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
138 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
152 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
159 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
173 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
187 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
215 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
222 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
236 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
243 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
257 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
271 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
278 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
292 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
306 giorni

Vettel: "Si provano novità per la prossima stagione"

condividi
commenti
Vettel: "Si provano novità per la prossima stagione"
Di:
26 nov 2019, 14:55

il quattro volte campione del mondo considera la gara di Yas Marina come una testa di ponte che lega la stagione 2019 con la stagione prossima. Sebastian lascia intendere che ad Abu Dhabi si vedranno anche parti 2020 nelle prove libere, mentre in gara aspettiamci una strategia ad una sola sosta.

Sebastian Vettel va ad Abu Dhabi per fare bella figura: il tedesco spera di chiudere la stagione 2019 con un bel risultato consapevole che potrebbe avere un impatto positiv sul prossimo campionato. Seb non vuole parlare di Interlagos, ma preferisce gettare lo sguardo avanti, vedendo l'appuntamento di Yas Marina  come un ponte verso il 2020...
“Quella di Abi Dhabi da un lato è l’ultima gara della stagione 2019, ma dall’altro costituisce per molti aspetti anche l’inizio del campionato 2020, dal momento che molti team testeranno alcune parti in prospettiva dell’anno prossimo anche nelle prove libere del venerdì".

"Martedì e mercoledì prossimi, poi, ci sarà la tradizionale sessione di test che ci permetterà di lavorare tanto sulle gomme della stagione ventura che su quelle 2021".

Quindi Yas Marina diventa una gara di collegamento con il prossimo anno...
"I collaudi in chiave futura dei team al venerdì e al sabato mattina avvengono perché le temperature nella prima e nella terza sessione di prove libere sono estremamente alte se messe a confronto con quelle che troveremo in qualifica".

"Tutto ciò rende quel tempo pista poco significativo per la ricerca del set-up e della configurazione ideale da adottare in gara, tanto vale dunque sfruttarle per un programma diverso".

Che previsioni fai per l'ultimo GP?
"Quella di Abu Dhabi è una pista con molte curve da bassa e media velocità. In contrasto con quanto accaduto a San Paolo, la Pirelli ha comunicato che porterà a Yas Marina le tre mescole più morbide".

"Ciò nonostante dovrebbe trattarsi di una gara ad una sola sosta, perché è troppo difficile superare nonostante ci siano due chiare zone DRS. Va da sé che la qualifica sarà di grande importanza.
Vogliamo terminare questa stagione in crescendo anche se sappiamo che i nostri rivali sono molto forti. Mi aspetto una gara divertente”.

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
1/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, si congratula con il team dopo le Qualifiche

Sebastian Vettel, Ferrari, si congratula con il team dopo le Qualifiche
2/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
3/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Charles Leclerc, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90 e Charles Leclerc, Ferrari SF90
4/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, bloccaggio

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, bloccaggio
5/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
6/18

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

La monoposto incidentata di Sebastian Vettel, Ferrari SF90

La monoposto incidentata di Sebastian Vettel, Ferrari SF90
7/18

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari
8/18

Foto di: Sebastian Vettel

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
9/18

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari, ispeziona il tracciato

Sebastian Vettel, Ferrari, ispeziona il tracciato
10/18

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
12/18

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
13/18

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Il vincitore della gara Sebastian Vettel, Ferrari, al GP della Malesia del 2015

Il vincitore della gara Sebastian Vettel, Ferrari, al GP della Malesia del 2015
14/18

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari parla ai media

Sebastian Vettel, Ferrari parla ai media
15/18

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari in pista

Sebastian Vettel, Ferrari in pista
16/18

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
17/18

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Meccanici al lavoro sull'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Meccanici al lavoro sull'auto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90
18/18

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Articolo successivo
Binotto: "Da Abu Dhabi mi aspetto un risultato da ricordare!"

Articolo precedente

Binotto: "Da Abu Dhabi mi aspetto un risultato da ricordare!"

Articolo successivo

Leclerc: "Spingeremo al massimo. Non ho nulla da perdere"

Leclerc: "Spingeremo al massimo. Non ho nulla da perdere"
Carica i commenti