Vettel: "A Monaco vorrei partire davanti"

Il tedesco alimenta qualche speranza della Red Bull Racing nella gara del Principato

Vettel:
Sebastian Vettel è molto rinfrancato dopo il quarto posto conseguito nel Gp di Spagna con la Red Bull Racing: il quattro volte campione del mondo conta di dare una svolta alla sua stagione nel Gp di Monaco che si disputerà nel Principato nel prossimo weekend. Il tedesco ha vinto solo una volta, nel 2011 (quando aveva conquistato anche l'unica pole) e l'anno scorso aveva concluso secondo alle spalle di Nico Rosberg con la Mercedes... "Monaco è una delle mie piste preferite, è una sfida assoluta. E' una pista dove non ci si può permettere alcun errore, perché è facile sbattere contro i guard rail. Il sorpasso è possibile solo prendendo dei rischi estremi. Il posto migliore per superare è prima della chicane del porto, quando si sbuca dal tunnel a quasi 300 km/h e si arriva alla staccata della variante che si affronta in prima". Qual è la qualità che serve nel Principato? "Sicuramente la pazienza! Chi ha fretta fa degli errori, ma bisogna confidare in una macchina affidabile specie nelle sospensioni che sono molto sollecitate sui saliscendi e le strade sconnesse di Monaco. La condizione ideale sarebbe qualle di fare una buona qualifica e partire davanti...". Vorresti tornare a fare il bagno nel porto? "A Monaco ho ricordi... speciali! Sono finito nella piscina dell'Energy Station e con Mark nel mare del porto. Sarebbe belle fare un bagno! La gara del Principato è molto speciale: noi abbiamo la nostra hospitality che è galleggiante in un'area esterna del porto. Vivremo un grande evento".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie