Verstappen: "Sono pronto grazie al simulatore"

condividi
commenti
Verstappen:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
31 gen 2015, 18:15

il pilota olandese ha ammesso che il lavoro invernale lo ha aiutato molto. Ora è pronto per la STR10

Verstappen:

Max Verstappen sarà il pilota più giovane al via del primo Gran Premio di Formula 1 della stagione 2015 e, dopo una sola stagione in Formula 3 Europea, è stato scelto dalla Scuderia Toro Rosso per divenire uno dei due piloti titolari.

L'olandese ha pochi chilometri alle spalle al volante di una Formula 1, ma nel corso dell'inverno ha passato numerose ore al simulatore, così da prendere confidenza con gli automatismi richesti dalle monoposto equipaggiate dai V6 turbo ed essere pronto per i primi test invernali della stagione, che scatteranno domani a Jerez de la Frontera.

Non vedo l’ora di iniziare - ha affermato Verstappen pochi istanti dopo aver svelato la nuova STR10 - Domani sembrerà una lunga giornata, dato che starò solo a guardare. Mi sento pronto e preparato visto quello che ho fatto lo scorso anno e il tempo trascorso al simulatore. Avrò sei giorni tutti per me per guidare qui in Spagna e poi via verso l’Australia per il mio primo Gran Premio. Non sono mai stato così ansioso di cominciare da quando ho iniziato a correre in kart”. 

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Max Verstappen
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie