Formula 1
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
87 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
94 giorni
G
GP del Vietnam
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
108 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
122 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
136 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
143 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
157 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
171 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
178 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
192 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
199 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
213 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
227 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
255 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
262 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
276 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
283 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
297 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
311 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
318 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
332 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
346 giorni

Una visiera a strappo rallenta Kimi: "Potevo fare meglio, l'Alfa Romeo è molto veloce"

condividi
commenti
Una visiera a strappo rallenta Kimi: "Potevo fare meglio, l'Alfa Romeo è molto veloce"
Di:
17 mar 2019, 09:28

Il finlandese a Melbourne è stato costretto ad anticipare la sosta ai box per una ostruzione alla presa d'aria dei freni, ma successivamente ha avuto un ottimo passo e con gomme ormai finite è riuscito a lottare anche per il sesto posto.

Kimi Räikkönen sorride a metà per l'ottavo posto ottenuto nel Gran Premio d'Australia, ovvero il suo debutto con la Alfa Romeo Racing nella stagione 2019 di Formula 1.

A Melbourne, dopo essere scattato dalla nona piazza ottenuta in qualifica, il finlandese non è affatto andato male nel terminare in zona punti, seppur non tutto sia filato liscio.

"Sono convinto che avremmo potuto ottenere di più da questo fine settimana, purtroppo già al via sono partito così così, facendo pattinare le ruote e perdendo una posizione, che poi successivamente ho recuperato", spiega "Iceman", che poi ha dovuto effettuare in anticipo la sosta ai box per un altro guaio.

Leggi anche:

"Penso ci sia stato un piccolo problema di raffreddamento dei freni. Una visiera a strappo si è incastrata nella presa d'aria e ci ha costretti a fermarci prima del previsto".

Sfruttando anche la strategia del "tappo" da parte del suo compagno Antonio Giovinazzi (che era alle prese con una C38 malmessa), Kimi si è scrollato di dosso chi lo inseguiva, arrivando anche a giocarsi il sesto posto nonostante stesse girando praticamente sui cerchioni.

"Dal mio punto di vista la macchina era molto veloce, ma qui è difficile superare. E' facile avvicinarsi a chi ti precede, poi però non c'è molto spazio per provare a passare. Non è esattamente il risultato che ci aspettavamo, ma sono contento di come è andata la vettura".

 

Alla fine Räikkönen può comunque guardare con fiducia al prosieguo di stagione, nella quale l'Alfa Romeo ha il potenziale per regalare soddisfazioni al 39enne di Espoo.

"Un paio di cose sarebbero potute girare diversamente, ma in generale come primo weekend con questa squadra lo reputo positivo. Non ho nulla di cui lamentarmi in particolare, per cui cerchiamo di mettere assieme ogni cosa per poi migliorare ed essere più veloci nel prossimo Gran Premio".

Scorrimento
Lista

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
1/37

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
2/37

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
3/37

Foto di: Dirk Klynsmith / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
4/37

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
5/37

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
6/37

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
7/37

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
8/37

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, precede Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, precede Daniil Kvyat, Toro Rosso STR14
9/37

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
10/37

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
11/37

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
12/37

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
13/37

Foto di: Dirk Klynsmith / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
14/37

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
15/37

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
16/37

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing
17/37

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing
18/37

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing
19/37

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, precede Sebastian Vettel, Ferrari SF90, e Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing C38
20/37

Foto di: Dirk Klynsmith / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
21/37

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing
22/37

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing
23/37

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing
24/37

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, dietro a Kevin Magnussen, Haas F1, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, dietro a Kevin Magnussen, Haas F1, Daniel Ricciardo, Renault F1 Team, e Nico Hulkenberg, Renault F1 Team
25/37

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, durante la drivers parade

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, durante la drivers parade
26/37

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, durante la drivers parade

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, durante la drivers parade
27/37

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, precede Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, e Lando Norris, McLaren MCL34

Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, precede Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-19, Nico Hulkenberg, Renault F1 Team R.S. 19, Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38, e Lando Norris, McLaren MCL34
28/37

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
29/37

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
30/37

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing C38
31/37

Foto di: Glenn Dunbar / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing
32/37

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing
33/37

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, firmano autografi ai tifosi

Antonio Giovinazzi, Alfa Romeo Racing e Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, firmano autografi ai tifosi
34/37

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, firma autografi ai tifosi

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing, firma autografi ai tifosi
35/37

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing
36/37

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen, Alfa Romeo Racing
37/37

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Articolo successivo
Mondiale Costruttori F1 2019: la Mercedes ha già "doppiato" la Ferrari

Articolo precedente

Mondiale Costruttori F1 2019: la Mercedes ha già "doppiato" la Ferrari

Articolo successivo

Giovinazzi con l'ala rotta ha fatto da tappo per aiutare il ritorno di Raikkonen

Giovinazzi con l'ala rotta ha fatto da tappo per aiutare il ritorno di Raikkonen
Carica i commenti