Ufficiale: modificato il format delle qualifiche di Austin

condividi
commenti
Ufficiale: modificato il format delle qualifiche di Austin
Redazione
Di: Redazione
31 ott 2014, 01:27

Essendoci solo 18 monoposto, ci saranno quattro eliminazioni in Q1 ed altrettante nella Q2

La presenza di solamente 18 monoposto, dovuta all'assenza delle Caterham e della Marussia, ha portato i commissari ha modificare il format delle qualifiche del Gp degli Stati Uniti.

Con quello tradizionale, infatti, sarebbero state solamente due le monoposto eliminate nella Q1 e la situazione probabilmente sarebbe stata anche peggiore, perché quasi sicuramente Sebastian Vettel non scenderà neppure in pista, visto che dovrà scattare dalla pitlane di Austin avendo sostituito l'intera power unit della sua Red Bull.

La FIA ha quindi invitato i commissari a discutere la questione ed è stato deciso di fare in modo che ci siano quattro eliminazioni nella Q1 ed altrettante nella Q2, fino ad arrivare ai tradizionali dieci piloti che si giocano la pole position nella Q3. Una soluzione che il direttore di gara Charlie Whiting aveva già ipotizzato anche nel corso della settimana.

Prossimo articolo Formula 1
Force India: c'è un'ala posteriore da alto carico

Previous article

Force India: c'è un'ala posteriore da alto carico

Next article

Mercedes: chi copierà la sospensione a diapason?

Mercedes: chi copierà la sospensione a diapason?

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie