Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
44 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
65 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
79 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
93 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
100 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
114 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
128 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
135 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
149 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
156 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
170 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
184 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
212 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
219 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
233 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
240 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
254 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
268 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
275 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
289 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
303 giorni

E' ufficiale il test Pirelli aggiuntivo con le gomme 2020

condividi
commenti
E' ufficiale il test Pirelli aggiuntivo con le gomme 2020
Di:
22 set 2019, 10:55

Il Consiglio Mondiale FIA ha votato e approvato il test del 7 e 8 ottobre a Barcellona con Mercedes, Ferrari e Red Bull con i piloti titolari. Ogni squadra girerà solo un giorno: due nel primo e una nel terzo. Si proveranno nuove costruzioni 2020 nelle mescole dalla C1 alla C4.

C’è l’accordo. La guerra è finita. La Pirelli ha ottenuto il test aggiuntivo sulle gomme 2020. Il Consiglio Mondiale della FIA ha votato e approvato: l’8 e 9 ottobre a Barcellona scenderanno in pista i tre top team con una monoposto 2019 per valutare gli pneumatici di nuova costruzione grazie ai quali si dovrebbe aprire la finestra di funzionamento dopo la richiesta in questo senso che era stata avanzata in giugno da otto squadre su dieci.

Contro si era manifestata la Mercedes, seguita in scia dalla Racing Point, fedelissima ai dettami della Stella. Ora il tempo dei tira e molla è finito: nella sessione spagnola saranno sperimentate le gomme che vanno dalla mescola C1 alla C4. L’attenzione principale è rivolta alla C4, la più morbida fra quelle in attenzione.

I tre top team che sono stati invitati in Catalunya sono Mercedes, Ferrari e Red Bull che dispongono le monoposto che più impegnano le gomme potendo contare su più carico aerodinamico.

Due team gireranno nel primo giorno e uno nel terzo. Adesso dovrà essere definita la logistica del test spagnolo che vedrà scendere in pista i piloti titolari che avranno modo di saggiare le gomme del prossimo anno, prima che vengano deliberate le costruzioni delle macchine del prossino anno.

Articolo successivo
Strategie Singapore: tutti per una sola sosta

Articolo precedente

Strategie Singapore: tutti per una sola sosta

Articolo successivo

LIVE F1, GP di Singapore: Gara

LIVE F1, GP di Singapore: Gara
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Singapore
Sotto-evento Gara
Location Singapore Street Circuit
Autore Franco Nugnes