La priorità della Mercedes è rinnovare con Hamilton

La priorità della Mercedes è rinnovare con Hamilton

Toto Wolff ha spiegato che la trattativa è stata messa in stand-by fino ad Abu Dhabi per concentrarsi sul Mondiale

Fernando Alonso sogna la Mercedes e questo non è un mistero. Lo spagnolo però sembra destinato a trovare la strada sbarrata a Brackley, perché Toto Wolff ha ribadito che l'intenzione del team campione del mondo Costruttori è di continuare con la formazione attuale anche oltre il 2015.

Se Nico Rosberg ha già raggiunto un accordo per il rinnovo, il contratto di Lewis Hamilton andrà in scadenza a fine 2015. Per il momento però Wolff ha chiesto a tutte le parti in causa di rinviare i discorsi della trattativa a quando si sarà concluso il campionato, per fare in modo che Lewis possa rimanere concentrato nella corsa al titolo. Le due parti si sono anche assicurate avvicendevolmente che non parleranno con altri nel frattempo.

"Abbiamo un contratto con entrambi i nostri piloti per il 2015. Vogliamo continuare con l'attuale line-up, perché questi due ragazzi sono parte del successo della squadra. Si conoscono bene e si rispettano a vicenda. Inserire un altro pilota in questo contesto potrebbe essere dannoso per le prestazioni della squadra. Quindi la nostra priorità è di continuare con Lewis e Nico anche oltre il 2015" ha spiegato Wolff.

"Abbiamo concordato con Lewis che preferiamo rimanere concentrati sul campionato. Per questo non vogliamo essere coinvolti in alcuna discussione commerciale, finanziaria o giuridica fino ad Abu Dhabi. E il mio impegno è che non parleremo con nessuno fino a quel momento" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie