Tost: "Vergne ha bisogno di un grande risultato"

Il team principal della Toro Rosso elogia il francese, sottolineandone la crescita in questo 2014

Tost:

Jean-Eric Vergne è una delle conferme più liete del mondiale 2014 di Formula Uno. A confermare i progressi del giovne transalpino è intervenuto in prima persona Franz Tost, team principal della Scuderia Toro Rosso, che ha messo sotto contratto Vergne ormai tre stagioni or sono.

In questo 2014 Vergne ha mostrato vari aspetti del suo talento, tra cui una buona velocità di base unita finalmente a una gestione gara migliorata rispetto alle stagioni precedenti, frutto di un buon lavoro svolto quest'inverno, poco prima dei primi test invernali a Jerez de la Frontera.

"Jean-Eric ha fatto tanti progressi quest'inverno, soprattutto per quanto riguarda l'aspetto della durezza mentale - ha affermato Franz Tost ad Autosport - e così in questo 2014 risulta molto più consistente rispetto al recente passato. Sta facendo un buon lavoro. Peccato che abbia patito numerosi problemi di affidabilità nel corso di alcune gare, che hanno compromesso buonissime prestazioni colte in qualifica".

Tost ha poi proseguito parlando di ciò che manca ancora al francese per divenire un pilota di spicco, capace di poter aiutare un top team nel conquistare i titoli che mette in palio ogni anno la F1. "Dal punto di vista della guida Vergne è un pilota veloce, abile e credo abbia bisogno solo di un grande risultato, di un acuto, per consacrarsi definitivamente. A Monaco - per esempio - se non avesse avuto problemi all'acceleratore avrebbe potuto coglierlo".

Dal canto suo, Vergne ha analizzato il suo inizio di 2014, in progressione dopo aver visto Daniel Ricciardo passare dalla toro Rosso alla Red Bull nel corso dell'inverno. "Senza dubbio vedere Ricciardo passare in Red Bull è stato un duro colpo. Lui andava più forte di me in qualifica, ma in gara le nostre prestazioni spesso si livellavano. Non mi piace però guardarmi troppo alle spalle e credo che questo 2014 sia partito bene. Stiamo lavorando al massimo per fare il meglio possibile. Nonostante i problemi di affidabilità, lavorando in questo modo i risultati arriveranno".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie