Tombazis: "Il calo? non dipende solo dalle gomme"

Il tecnico greco ha ammesso dei problemi legati agli sviluppi aerodinamici della F138

Tombazis:
Prima di mettersi in viaggio per la Corea, anche il Chief Designer della Ferrari, Nicolas Tombazis, ha parlato di quello che sarà il lavoro svolto nel weekend di Yeongam. In particolare, il tecnico greco spiega che soprattutto gli uomini del Cavallino si concentreranno sulla compresione delle gomme. "Siamo costantemente impegnati sul fronte dell’apprendimento, soprattutto per quanto riguarda la gestione degli pneumatici. L’obiettivo è quello di recuperare il terreno che ci separa da alcuni dei nostri rivali. Porteremo in pista ancora qualche sviluppo aerodinamico: non di grande portata ma speriamo comunque di fare qualche piccolo passo avanti" ha detto Tombazis al sito ufficiale della Casa di Maranello. Le prestazioni della F138 sono andate in calo quando la Pirelli ha modificato la struttura interna degli pneumatici, ma Tombazis non si vuole nascondere dietro a questo: "C’è stato un cambiamento molto importante dopo il Gran Premio di Germania, quando è stata sostituita la struttura interna della gomme, passando da un materiale metallico al kevlar. Con questo non voglio però sostenere che il nostro calo di competitività sia dovuto solo a questo cambiamento: abbiamo anche avuto dei problemi legati agli sviluppi aerodinamici della macchina, che non sono stati all’altezza delle aspettative". Un gap che è stato colmato invece è quello della galleria del vento: "E' stato un nostro punto debole rispetto alla concorrenza. Abbiamo scoperto di avere problemi nella qualità del flusso, che non era uniforme come avrebbe dovuto essere. Abbiamo anche lavorato sulle dimensioni complessive della galleria che non erano delle migliori, perché non ci consentivano di ospitare modelli di maggiori percentuali. Infine anche il sistema di acquisizione dei dati necessitava di importanti aggiornamenti. Nei mesi precedenti abbiamo risolto queste problematiche e alla luce del lavoro fatto posso dire di essere molto ottimista. Credo che su questo fronte il divario con la concorrenza sia stato annullato".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie