La nuova batteria Renault blocca la Toro Rosso

La nuova batteria Renault blocca la Toro Rosso

Jean-Eric Vergne ha coperto solo 28 giri con la STR9 causando tre bandiere rosse, dopo una buona mattinata

Jean-Eric Vergne deve dividere la prima giornata di test a Silverstone con la Toro Rosso in due parti: la mattinata è stata molto produttiva, mentre il pomeriggio un disastro.

Il pilota francese, infatti, è stato l'incolpevole causa di ben tre bandiere rosse che hanno interrotto i collaudi dopo il pranzo: sulla STR9 era stata montata una nuova batteria della Renault che ha mostrato dei ripetuti problemi che hanno vanificato lo sviluppo della monoposto faentina. Alla fine della giornata ha messo insieme solo 28 giri con un miglior tempo di 1'36"688 che è il settimo nella tabella riassuntiva.

In mattinata, invece,il transalpino aveva portato a termine il programma aerodinamico prima di effettuare due test sul telaio per trovare risposte alle problematiche erano sorte nel week end di gara. Domani toccherà a Daniil Kvyat proseguire i test sulla macchina che disporrà di diverse batterie.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie