Red Bull Ring, Ore 10: Bottas in testa, Ferrari in pista

condividi
commenti
Red Bull Ring, Ore 10: Bottas in testa, Ferrari in pista
Di: Franco Nugnes
24 giu 2015, 10:15

La Williams del finlandese precede Ricciardo e Wittmann. Gutierrez gira con il telaio nuovo

Valtteri Bottas ha preso il comando delle operazioni nella seconda giornata di test al Red Bull Ring: il meteo resta molto variabile, anche se per il momento c'è il sole. Il finlandese ha girato con la Williams in 1'10"830 con le Pirelli Super soft e ha preso un buon passo mettendo insieme già 21 tornate.

Alle spalle della FW37 c'è Daniel Ricciardo con la Red Bull Racing: l'australiano non è andato oltre 1'12"471 ma ha svolto delle prove aerodinamiche con due enormi rastrelli dietro alle ruote anteriori.

Terza piazza per il debuttante Marco Wittmann. Il campione del DTM ha vinto un premio messo in lizza dalla BMW e ha l'opportunità di togliersi la soddisfazione di guidare la Toro Rosso. Finora è stato il più assiduo in pista con la STR10 collezionando 25 tornate con un rilievo di 1'13"089: il tedesco ha mostrato un buon adattamento alla monoposto e non ha commesso errori.

Seguono Pascal Wehrlein tornato sulla Force India e Nico Rosberg con la Mercedes: i loro tempi non sono significativi perché hanno fatto delle acquisizioni aerodinamiche passando sul rettilineo a velocità costante. Esteban Gutierrez ha perso tutta la prima ora perché i meccanici della Ferrari stavano ultimando la SF15-T ricostruita nella notta dopo la sostituzione della scocca. Il messicano allo scadere della prima ora ha fatto giusto in tempo a fare due giri per verificare che tutto funzionasse a dovere.

Gli uomini del Cavallino hanno certamente lavorato meglio di quelli McLaren che hanno permesso a Fernando Alonso di fare un giro prima di una lunga sosta per dei controlli.

F.1 TEST, RED BULL RING, 24/06/2015
I tempi della seconda giornata (Ore 10)
1. Valtteri Bottas – Williams FW37-Mercedes – 1’10”830 – 21
2. Daniel Ricciardo – Red Bull Racing RB11-Renault – 1’12”471 – 21
3. Marco Wittmann – Toro Rosso STR10-Renault – 1’13”598 – 25
4. Pascal Wehrlein - Force India VJ08-Mercedes – 1’30”596 – 15
5. Nico Rosberg – Mercedes W06 Hybrid – 1’42”885 – 18
6. Felipe Nasr – Sauber C34-Ferrari – s.t. – 13
7. Jolyon Palmer – Lotus E23 Hybrid-Mercedes – s.t. – 10
8. Esteban Gutierrez – Ferrari SF15-T – s.t. – 2
9. Fernando Alonso – McLaren MP4-30-Honda – s.t. – 1

Prossimo articolo Formula 1
Ferrari: modificato il deviatore di flusso laterale

Previous article

Ferrari: modificato il deviatore di flusso laterale

Next article

Red Bull Ring: ecco la line-up della seconda giornata

Red Bull Ring: ecco la line-up della seconda giornata