Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso

F1, Test Pirelli: Mercedes al top con Russell. Leclerc sbatte

condividi
commenti
F1, Test Pirelli: Mercedes al top con Russell. Leclerc sbatte
Di:
4 dic 2019, 14:45

Mercedes chiude in vetta con il britannico. Leclerc porta la Ferrari in seconda posizione, poi sbatte. Terza la Racing Point con Stroll davanti alla Toro Rosso di Gasly.

Mercedes chiude in testa anche nella seconda e ultima giornata di test Pirelli 2019 sul tracciato di Yas Marina, che lo scorso fine settimana è stato sede del Gran Premio di Abu Dhabi. Se ieri a ottenere il miglior tempo era stato Valtteri Bottas, oggi la W10 ha chiuso davanti a tutti grazie a George Russell.

Il pilota titolare della Williams ha vestito i panni di quello Mercedes per valutare le gomme 2020, ma anche per essere a sua volta valutato dalla squadra. Non a caso oggi ha fatto lo stesso lavoro svolto ieri da Bottas per dar modo ai vertici di Mercedes di comparare il suo lavoro con quello dell'esperto finlandese.

Russell ha fermato il cronometro in 1'37"204 sfruttando un set di gomme C5 2020, fermandosi a pochi millesimi dal miglior tempo firmato ieri da Valtteri Bottas con gomme 2019 C4 anche se, va detto, la pista ha avuto un miglioramento di 0"5 rispetto a ieri. Dietro di lui, staccato di 197 millesimi di secondo, ecco la Ferrari di Charles Leclerc.

Il pilota monegasco ha ottenuto il secondo miglior riferimento della giornata in 1'37"401 con gomme C5, ma 2019 (come ieri ha fatto Bottas), inanellando 103 giri. La giornata di Charles è però terminata nel peggiore dei modi, perché finita a causa di un incidente avvenuto alla Curva 14. Nell'impatto, sulla vettura si è rotta la sospensione posteriore sinistra e l'ala posteriore, ma il team ha deciso di concludere anzitempo i propri test temendo anche la rottura della trasmissione.

Leggi anche:

Sono così rimasti scoperti 27 giri dei 130 previsti per la giornata di oggi, anche se alla fine del turno Leclerc non è apparso affatto preoccupato riguardo l'accaduto. Terza posizione per un ottimo Lance Stroll, uno dei tre piloti di giornata ad abbattere il muro dell'1'38".

Il pilota canadese della Racing Point ha ottenuto il suo miglior crono a metà giornata, per poi non riuscire più a migliorarsi. Questo è stato sufficiente per respingere gli attacchi di Pierre Gasly, quarto al volante della Toro Rosso e pilota più attivo in pista con i suoi 146 giri, uno in più di Russell e del complessivo dei due piloti Williams.

La Top 5 è completata da Carlos Sainz Jr. con la McLaren, staccato però di 6 decimi dal riferimento cronometrico di Pierre Gasly. Esteban Ocon, sesto, ha continuato nel processo di adattamento al team Renault dopo aver preso il posto di Nico Hulkenberg. Il francese ha iniziato la preparazione per la prossima stagione, lavorando nella comparazione tra le mescole Pirelli 2019 e le 2020, oltre a conoscere meglio i membri del suo nuovo team.

Alexander Albon non è andato oltre la settima posizione, fermandosi a quasi 2" dal crono di Russell. Pietro Fittipaldi al volante della Haas VF-19 è stato l'unico pilota in grado di migliorarsi nell'ultima parte del turno odierno di test, precedendo l'Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi. Il pugliese ha lavorato per cercare di capire meglio il comportamento delle Pirelli 2020. Queste, però, sembrano non essergli piaciute a dovere.

Penultima e ultima posizione per il neo pilota titolare della Williams, Nicholas Latifi, e Roy Nissany, anche lui al volante della monoposto di Grove. I due si sono divisi la monoposto britannica. In mattinata ha girato Nissany, poi ha chiuso la giornata Latifi, per un totale di 145 giri.

  Pos. Pilota Vettura Tempo Giri Mescole
1 George Russell Mercedes 1'37”204 145 C5 2020
2 Charles Leclerc Ferrari 1'37”401 103 C5 2019
3 Lance Stroll Racing Point 1'37”999 132 C5 2020
4 Pierre Gasly Toro Rosso 1'38”166 146 C5 2020
5 Carlos Sainz Jr. McLaren 1'38”729 112 C5 2020
6 Esteban Ocon Renault 1'38”950 128 C4 2019
7 Alexander Albon Red Bull 1'39”181 139 C4 2019
8 Pietro Fittipaldi Haas 1'39”682 135 C5 2019
9 Antonio Giovinazzi Alfa Romeo 1'39”811 115 C5 2020
10 Nicholas Latifi Williams 1'40”188 107 C4 2020
11 Roy Nissany Williams 1'43”892 38 C4 2020
 
Articolo successivo
Gomme 2020: per la scelta c'è una questione di galleria?

Articolo precedente

Gomme 2020: per la scelta c'è una questione di galleria?

Articolo successivo

Leclerc: "Giornata positiva nonostante l'incidente"

Leclerc: "Giornata positiva nonostante l'incidente"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento Test di Dicembre ad Abu Dhabi
Sotto-evento Mercoledì
Autore Giacomo Rauli