Test Pirelli: Albon domani torna sulla Red Bull

La Casa milanese prosegue lo sviluppo delle gomme da 18 pollici per il 2022 a Montmelò: domani saranno in pista Red Bull con il pilota anglo-thailandese e l'Alfa Romeo con Robert Kubica. Mercoledì si aggiungerà l'Alpine con Daniil Kvyat al debutto con il team di Enstone.

Test Pirelli: Albon domani torna sulla Red Bull

Da domani due squadre di F1 saranno impegnate nuovamente a Barcellona: la Pirelli, infatti, prosegue lo sviluppo delle gomme da 18 pollici che saranno introdotte nei GP l'anno prossimo.

A scendere in pista saranno la Red Bull e l'Alfa Romeo, mentre mercoledì a queste due vetture si aggiungerà anche l'Alpine che avrebbe dovuto entrare in azione martedì, ma che ha preferito spostare il proprio impegno al mercoledì, dal momento che le previsioni meteo danno un'alta possibilità di pioggia per domani.

La Casa milanese è pronta ad affrontare qualsiasi situazione, avendo portato a Montmelò anche le gomme rain che la Ferrari aveva avuto modo di testare a Jerez nel mese di febbraio. Finora le squadre impegnate nei collaudi con gli pneumatici ribassati hanno utilizzato i piloti titolari, mentre in questa sessione verranno utilizzati solo i test driver: la Red Bull si affida ad Alexander Albon, mentre l'Alfa Romeo potrà fare affidamento sull'esperienza di Robert Kubica.

L'Alpine farà debuttare Daniil Kvyat: il pilota russo dopo essere uscito dall'AlphaTauri ha trovato la nuova casa nel team di Esntone e la sua esperienza potrà essere preziosa, visto che Fernando Alonso e Estebn Ocon avevano avuto modo di valutare le gomme 2022 nella sessione che ha fatto seguito al GP del Bahrain.

condividi
commenti
Minardi: "Verstappen ha dato tutto, manca la Red Bull"
Articolo precedente

Minardi: "Verstappen ha dato tutto, manca la Red Bull"

Articolo successivo

Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata"

Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata"
Carica i commenti