Vettel: "Subito davanti, ma questi tempi non contano!"

condividi
commenti
Vettel:
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
01 feb 2015, 19:21

Il tedesco è soddisfatto del debutto sulla SF15-T e per come è stato accolto nel team di Maranello

Vettel:

Alzi il braccio chi si sarebbe aspettato di vedere la Ferrari davanti a tutti alla conclusione del primo giorno di test a Jerez. Sebastian Vettel ha chiuso in cima alla lista dei tempi nel giorno del suo debutto con la SF15-T. Anche se il tedesco ha perso circa tre ore per un problema indirettamente legato alla nuova telemetria della Magneti Marelli, ha potuto totalizzare 60 giri pari a 265 km.

La migliore prestazione in 1’22”620 è stata ottenuta con le gomme medie, ma è interessante il tempo conseguito con le Pirelli Winter, le dure senza fascia colorata che ogni squadra ha avuto da provare, potendo contare su due treni a disposizione. Il quattro volte campione del mondo è arrivato a 1’22”9 in quella configurazione, mostrando un buon potenziale da sviluppare…

“Quello di oggi è un buon punto di partenza. Di più non voglio dire, perché siamo appena agli inizi. E’ tutto diverso, anche la filosofia della monoposto, rispetto a come ero abituato. Ma in squadra mi sono trovato subito bene, i ragazzi mi hanno accolto con tanto calore”.

Hai concluso in testa alla tabella dei tempi la prima giornata…
“I tempi sul giro per adesso non sono importanti, il migliore l’ho ottenuto con pneumatici a mescola media. Certo è meglio iniziare la stagione stando davanti a tutti che a inseguire, ma il paragone dovremo farlo ancora una volta con la Mercedes. Sono molto veloci, spero solo che lo siano meno dell’anno scorso…”.

Che differenza hai trovato in Ferrari nell’approccio rispetto alla Red Bull Racing?
“È tutto diverso, le persone, le filosofie di lavoro alla lavoro e anche le procedure. Parliamo di realtà che non sono nemmeno comparabili”.

Che effetto ti ha fatto da pilota vestito di Rosso incontrare in pista la tua ex macchina?
A dire il vero non l'ho nemmeno vista.…”.

Articolo successivo
Ericsson: "Abbiamo buone ragioni per essere felici"

Articolo precedente

Ericsson: "Abbiamo buone ragioni per essere felici"

Articolo successivo

Bottas: "Ci sono tanti punti di forza nella FW37!"

Bottas: "Ci sono tanti punti di forza nella FW37!"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Sebastian Vettel Acquista adesso
Autore Franco Nugnes