Regole 2017: si vuole l'ERS standard senza MGU-H

Regole 2017: si vuole l'ERS standard senza MGU-H

La proposta verrà discussa domani nel Technical Working Group quando si parlerà di motori da 1000 cv

Mentre le monoposto 2015 girano in pista a Jerez, la Formula 1 si interroga sul suo futuro: giovedì è in programma un meeting del Technical Working Group nel quale le squadre discuteranno i regolamenti del 2017, quando verranno introdotti nel Circus i motori da 1000 cavalli.

Intorno a questa idea, che è piaciuta a tutti gli attori del Circus, adesso si inizieranno a "scannare" i rappresentanti dei vari team e i Costruttori di power unit. Nel paddock si dice che andrà al vaglio l'idea di sviluppare un sistema ERS standard uguale per tutte le monoposto. E sul tavolo c'è anche la proposta di tenere solo l'MGU-K, togliendo l'MGU-H, vale a dire il recupero di energia dal turbo.

Dopo aver spinto sull'ibridizzazione delle power unit, qualcuno nel Circus vuole fare un passo indietro sul regolamento varato dalla FIA nel 2014. Pare che la Ferrari non sia contraria a questa visione del futuro, puntando al potenziamento del V6 Turbo mentre la Mercedes per ora si lamenta, temendo che i cambiamnti possano danneggiarla.

Toto Wolff, team principal della squadra di Brackley non le manda a dire: "Le regole sono regole e non si possono cambiare con l’obiettivo di andare a danneggiare chi al momento è davanti".

La Formula 1 ripudierebbe la rivoluzione regolamentare voluta da Jean Todt, presidente della Fia, nel 2014: i Costruttori di motore hanno investito grandi risorse per sviluppare i sistemi ibridi combinati e tutta la ricerca andrebbe gettata nel cestino...

Disegno: Effe 1 Tech

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie