Maldonado: "La Lotus E23 sembra competitiva"

Il venezuelano è soddisfatto del potenziale mostrato dalla monoposto dotata del motore Mercedes

Maldonado:

La Lotus vede uno spiraglio di luce: Pastor Maldonado è riuscito a completare 96 giri con la E23 Hybrid, potendo dimenticare i guai al cambio che lo avevano bloccato ieri. Il venezuelano ha completato il suo ciclo di lavoro oggi con il quinto tempo in 1'22"713 otenuto con un treno di gomme Pirelli Soft dopo aver sofferto un problema nella mattinata: mancava tensione dalla batteria per fare funzionare la nuova telemetria della Magneti Marelli.

"E' stata una buona giornata - racconta Pastor Maldonado - perché abbiamo imparato molto sulla E23. La vettura sembra competitiva e ora sappiamo dove mettere le mani, perché era importante capire come funzionano tutti i sistemi. Sono molto soddisfatto dei progressi degli ultimi due giorni. Siamo stati in grado di girare con diverse mescole di gomme e la macchina ha reagito positivamente. Non vedo l'ora di tornare in macchina a Barcellona".    

Alan Permane, Trackside Operations Director: "Abbiamo completato un programma solido di oggi ed è stato in grado di accedere a molti dati, come si comincia la nostra comprensione iniziale della E23. I problemi di ieri sono stati rapidamente diagnosticati e corretti e oggi la vettura è stata molto affidabile. Abbiamo avuto solo un problema di connessione dati che ha ritardato il nostro primo run di questa mattina. Pastor è tornato subito in macchina dopo la pausa e ci ha dato tutto quello che avevamo bisogno in questi due giorni, ora non vediamo l'ora di far salire in macchina Romain, che otterrà domani il primo assaggio della nuova vettura".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Pastor Maldonado
Articolo di tipo Ultime notizie